• pubblicato il 05-12-2012

Icon Cars: le auto che hanno fatto la storia a Bologna

di Marco Coletto

Dalla Balilla alla Dino, tutte al Motor Show 2012

Lo stand Icon Cars del Motor Show 2012 (padiglione 29) raccoglie le auto che hanno animato le strade e i circuiti italiani dall'inizio del secolo scorso fino agli anni '80. Modelli portati a Bologna dal club di collezionisti privati Camebo (associato Asi).

Quattro gli spazi espositivi: "I cinquant'anni della Giulia" (con diversi esemplari della berlina Alfa Romeo), "1100 Story" (dedicato alle Fiat, dalla Balilla alla 508C fino a diverse tipologie di 1100), "Motorizzazione popolare: le utilitarie" (con Fiat 500 e 600, Citroën 2CV e Renault 4CV) e "Le sportive anni '50 e '60" contraddistinto dalla presenza di Mini Cooper, Lancia Fulvia e modelli Triumph e Porsche.

A dominare la scena è però la Dino 246 GT del 1969, portata al Motor Show dal Museo Ferrari di Maranello.

Icon Cars: le auto che hanno fatto la storia a Bologna

L'opinione dei lettori