• pubblicato il 05-12-2014

Motor Show 2014: le novità Nissan a Bologna

di Junio Gulinelli

La Casa di Yokohama presente a Bologna con la Juke Nismo RS e con la Pulsar Nismo, ma non solo...

Dopo l'assenza dello scorso anno, ritorna il Motor Show di Bologna nell'edizione 2014.

Tra le case automobilistiche confermate presenti a Bologna Fiere c'è anche la giapponese Nissan che, oltre a portare nel capoluogo emiliano due anteprime europee, organizza diverse attività aperte al pubblico.

All'insegna della sportività con Nismo

Tanto per cominciare l'area esterna Nissan del Motor Show di Bologna 2014 è dedicata ai test drive (insieme a Vito Antonio Liuzzi) a bordo delle Nismo, tra cui la nuovissima Juke Nismo RS la più cattiva della gamma Juke con 218 CV, 18 in più della Juke Nismo, e uno stile ancora più radicale.

Già l'avevamo vista in anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2014.

Altra grande novità della Casa giapponese è la concept car Nissan Pulsar Nismo.

Si tratta ancora di un prototipo ma mostra come potrebbe essere l'eventuale versione radicale di questa segmento C.

Esperienze in pista e virtuali con Nissan a Bologna

Per quanto riguarda le attività organizzate da Nissan al Salone dell' Auto di Bologna, attraverso l’esperienza del Nismo Lab, ogni partecipante può ottenere il proprio Nismo Profile in base a dei test psico-attitudinali, al termine dei quali, è associato al modello sportivo più affine da provare nella MotorSport Arena, al fianco di un team di piloti professionisti guidati da Tonio Liuzzi per provare l’ebbrezza di salire su GT-R e 370Z Nismo, Juke-R e Juke RS e sulla sportiva a emissioni zero LEAF Nismo RC.

L’esperienza reale dell’innovazione Nissan riguarda anche le tecnologie del Safety Shield e dell’elettrico, con la prova di Qashqai, X-Trail e Pulsar nell’area 45.

In tema di esperienze virtuali, invece, sbarca al Motor Show 2014 il Nissan Juke Chase The Thrill, per ritrovarsi in un’ambientazione “Blade Runner” all’inseguimento di Nissan Juke.

Motor Show 2014: le novità Nissan a Bologna

L'opinione dei lettori