• pubblicato il 25-11-2016

Suzuki al Motor Show 2016 punta su IGNIS

Sarà lei la principale protagonista in occasione della kermesse bolognese dedicata ai motori

Suzuki sarà presente al Motor Show 2016 di Bologna con interessanti novità. I riflettori saranno principalmente puntati sulla nuovissima IGNIS, SUV ultra compatto svelato a Parigi 2016. Ma ci sarà spazio anche per la JIMNY SHINSEI, l'esclusiva serie limitata ispirata al leggendario LJ20.

Suzuki IGNIS

IGNIS è il nuovo SUV ultra compatto Suzuki che coniuga forme inconfondibili con un'eccellente funzionalità in appena 370 centimetri di lunghezza. Il suo design, semplice e inconfondibile al tempo stesso, trae ispirazione da elementi stilistici della tradizione Suzuki, declinandoli in una personalità unica e innovativa.

È caratterizzata da una piattaforma che si distingue per leggerezza e rigidità, abbinata a sospensioni di nuova generazione. La nuova IGNIS è disponibile anche con la trazione integrale 4x4 ALLGRIP AUTO, che ripartisce automaticamente la coppia sui due assi quando rileva condizioni di scarsa aderenza.

È disponibile anche nella variante Hybrid con l'innovativo sistema SHVS (Smart Hybrid Vehicle by Suzuki) composto da un dispositivo ISG (Integrated Starter Generator) che integra tre componenti (generatore di corrente, motorino di avviamento e motore elettrico) in un solo elemento. Il sistema è completato da un compatto pacco batterie agli ioni di litio posizionato sotto il sedile del guidatore.

L’insieme dà tutti i vantaggi dell’Ibrido con un peso contenuto in soli 6kg. L’ibrido SHVS è un sistema ideale studiato per modelli compatti che, in combinazione con la piattaforma di nuova generazione e l'efficiente motore benzina 1.2 DUALJET da 90 CV, garantisce bassi consumi ed emissioni ridotte. È già in vendita (la versione web edition iUNIQUE sul Web) e arriverà nelle concessionarie a gennaio 2017. 

Suzuki JIMNY SHINSEI, l'icona omaggia la leggenda

Al Motor Show 2016 ci sarà spazio anche per la versione SHINSEI della JIMNY, una serie limitata (100 unità) che si ispira all'estetica del leggendario LJ20 e alla tradizione 4x4 del Marchio.

Spicca infatti la tinta Dark Yellow '70, che contrasta con i tocchi bianco lucido e i cerchi Vintage d'acciaio verniciati in nero. Finiture simili le troviamo anche all’interno, dove c’è una targhetta identificativa in alluminio.

L’equipaggiamento di serie prevede, tra le altre cose, il tetto apribile elettricamente, il sistema multimediale Pioneer con schermo touch dotato di radio, lettore CD, navigatore satellitare con mappe 3D e connettività Bluetooth, USB e MirrorLink per smartphone. Suzuki JIMNY SHINSEI è dotata della trazione integrale inseribile con riduttore 4x4 ALLGRIP PRO e sarà proposta da marzo 2017 al prezzo di 23.000 euro. 

Test su strada aperti a tutti

Allo stand Suzuki (Pad.22) il pubblico potrà ammirare da vicino le novità più recenti della gamma e la partecipazione della Casa di Hamamatsu è anche un tributo all'anima dinamica del Motor Show e alla voglia di guidare degli appassionati: saranno ben 11 le Suzuki a disposizione dei visitatori, 6 per i test su strada e 5 per quelli in fuoristrada. E il 9 dicembre tutti all'Area 48, per assistere alla sfida tra le 16 Suzuki SWIFT Sport R1 da rally sulla mitica pista del Motor Show.

Suzuki al Motor Show 2016 punta su IGNIS

L'opinione dei lettori