• pubblicato il 30-03-2012

Subaru Legacy e Outback: restyling al Salone di New York 2012

Debutto per i restyling della berlina e della crossover delle Pleiadi al Salone di New York 2012

Saranno presentatate al prossimo Salone di New York (4-16 aprile) le versioni re-stilizzate della berlina e della crossover di casa Subaru, la Legacy e la Outback.

Leggero lifting al muso

Dal punto di vista estetico il lifting coinvolge soprattutto la parte anteriore, ora più sportiva e con gruppi ottici ridisegnati. Anche la calandra e il paraurti frontale sfoggiano nuove forme più scolpite con una griglia dalle dimensioni generose.

Motorizzazioni

Sotto il cofano si può avere il quattro cilindri da 2,5 litri della potenza di 173 CV con cambio automatico o con il nuovo Lineatronic CVT (sugli allestimenti Premium e Limited) con paddle al volante o, in alternativa, il più potente sei cilindri boxer da 3,6 litri della potenza abbondante di 256 CV. Quest'ultimo propulsore è abbinabile soltanto alla trasmissione automatica a cinque rapporti.

Tre allestimenti molto ben equipaggiati

Tre saranno in tutto gli allestimenti disponibili: Base, Premium e Limited. Il primo dispone, di serie, del sistema Cruise Control, del sistema di partenza assistito Hill Holder, del freno di stazionamento elettrico, con impianto stereo a 4 altoparlanti, comandi al volante, tecnologia Bluetooth e porta Aux. L'allestimento Premium ha in più la trasmissione  CVT Lineartronic, interni in pelle e cerchi in lega da 17 pollici. Il top di gamma Limited offre invece il pacchetto All-Weather che prevede sedili anteriori e specchietti riscaldabili, tergicristalli de-icer (antigelo) e climatizztore automatico bi-zona.

Subaru Legacy e Outback: restyling al Salone di New York 2012

L'opinione dei lettori