Opel Astra OPC Extreme - Ginevra 2014
  • pubblicato il 30-01-2014

Opel Astra OPC Extreme: dalla pista alla strada

di Junio Gulinelli

La concept car ispirata alla Astra Cup del campionato VLN debutterà al Salone di Ginevra.

Al prossimo Salone di Ginevra 2014, in programma ad inizio marzo, Opel porterà una versione più radicale della top di gamma Astra OPC.

Si chiamerà Extreme, si ispira direttamente alla Astra Cup del campionato VLN 2013 (Nürburgring Endurance Championship) e sarà la più potente e veloce della storia della gamma.

Dalla pista alla strada

Dalla Astra Cup eredita alcuni elementi come i sedili racing ad alto contenimento, le cinture di sicurezza a sei punti e numerosi elementi in fibra di carbonio come le porte, i paraurti e le appendici aerodinamiche.

La Casa del Fulmine non ha ancora parlato di potenza ne di peso, solo si è limitata a precisare che la Opel Astra Extreme sarà molto più leggera rispetto alla OPC di serie.

Quest’ultima, presentata al Salone di Ginevra 2012, è spinta dal 2,0 litri turbo da 280 Cv e 400 Nm, mentre la versione VLN arriva fino a 300 CV a 5.6000 giri, con la stessa coppia motrice.

Questa nuova concept car che vedremo alla rassegna elvetica segue la tradizione della concept Astra OPC X- treme presentata nel 2002. 

In quel caso restò un esemplare unico, mentre la nuova Astra Extreme 2014, con la tipica livrea delle sportive Opel da competizione, passerà alla produzione, in serie limitata.

Opel Astra OPC Extreme: dalla pista alla strada

L'opinione dei lettori