• pubblicato il 01-02-2012

Volkswagen Golf 7: pronta per il Salone di Parigi 2012

Alcune foto spia immortalano il prototipo della nuova generazione. Stesso pianale dell’ Audi A3

Quando arriverà la nuova Volkswagen Golf 7? È certamente una delle domande ricorrenti di tutti gli appassionati di automobile.

La compatta tedesca è infatti un best-seller del mercato automotive, che suscita grandi aspettative nella clientela. E ora, finalmente, si sa qualcosa in più. Dovrebbe infatti farsi vedere al Salone dell'auto di Parigi 2012.

Mancano ancora diversi mesi (settembre prossimo) al “bi-annual Mondial De L'automobile”, ma già si inizia a parlare di alcune novità che saranno presentate in anteprima mondiale proprio in occasione della kermesse parigina. Fra questo, proprio la nuova Golf.

Stesso pianale della A3

La settima generazione della Golf, auto più venduta in Europa, sarà basata sulla nuovissima piattaforma modulare - la stessa della nuova Audi A3 (che vedremo tra un mese al Salone di Ginevra) - denominata MQB (Modularer Querbaukasten).

E dovrebbe guadagnare in dimensioni, sia in larghezza che in lunghezza.

Muso più cattivo

Le foto spia della nuova Volkswagen Golf VII, che ne hanno catturato la versione in progettazione - ovviamente camuffata - suggeriscono un frontale più aggressivo, decisamente proiettato verso l’asfalto e dunque più vicino a terra.

Come l’attuale versione, la nuova Golf verrà prodotta a tre e cinque porte hatchback oltre alle versioni familiare e MPV che verranno rilasciate più avanti con i tempi.

Motori

Per quanto riguarda i motori, la Golf sarà equipaggiata con delle versioni evolute dei TSI e TDI, tra cui anche il 1,4 litri benzina con sistema di cylinder on demand.

Volkswagen sta anche lavorando per i prossimi due anni all’introduzione di una variante ibrida della vettura.

Volkswagen Golf 7: pronta per il Salone di Parigi 2012

L'opinione dei lettori