• pubblicato il 12-06-2012

Ford Fiesta: il restyling al Salone di Parigi 2012

di Junio Gulinelli

Più sportiva e in sintonia con il nuovo family feeling dell'Ovale Blu.

Quattro anni è il tempo medio di vita di una vettura prima di sottoporsi a varie rivisitazioni e aggiornamenti. Anche per la piccola di Casa Ford, la Fiesta è arrivato il momento del famigerato restyling.

L'occasione per presentare al mondo la versione rivista e corretta della Ford Fiesta Restyling sarà il prossimo Salone di Parigi 2012.

Più sportiva e più... Ford

Il lifting estetico sembra si articoli su due direzioni: una segue la strada sportiva, ricalcando le impronte della aggressiva Fiesta ST, l'altra segue invece il cammino stilistico del nuovo family feeling dell'Ovale Blu, quello inaugurato dalla Fusion.

Dunque vedremo sicuramente rivisitata la parte frontale della  vettura che sfoggerà gruppi ottici ridisegnati (con luci diurne a LED) e, quasi per certo, la griglia frontale esagonale ormai emblema del marchio. (vd. nuova Ford B-Max).

Multimedia di ultima generazione: Ford Sync

Nuovi allestimenti, disegni inediti per i cerchi e l'introduzione del nuovo sistema multimediale Ford Sync – MyFord (presentato in Europa al Mobile World Congress di Barcellona) accompagneranno i cambiamenti estetici della nuova Ford Fiesta.

Motori: arriva il 1.0 EcoBoost

Non verrà invece rivoluzionato il parco motori della piccola dell'Ovale che dovrebbe rimanere invariato a sola eccezione della probabile sostituzione dell'attuale 1,2 litri EcoBoost con il nuovo, e più efficiente, 1,0 litri benzina EcoBoost da 80 CV a tre cilindri.

Ford Fiesta: il restyling al Salone di Parigi 2012

L'opinione dei lettori