• pubblicato il 01-10-2012

Jeep: presentate le tre serie speciali Grand Cherokee SRT, Wrangler Moab e Compass Overland

Le tre serie speciali dei fuoristrada della gamma Jeep al Salone di Parigi 2012

Tre edizioni speciali per le Grand Cherokee, Wrangler e Compass sono le novità presentate quest'anno dal marchio americano Jeep al Salone di Parigi 2012. I tre fuoristrada ampliano la loro offerta rispettivamente con un allestimento estremamente sportivo, uno "fashion" e uno all'insegna dell'eleganza.

Jeep Grand Cherokee SRT: una fuoristrada da pista

L'allestimento SRT della Jeep Grand Cherokee è il più estremo e spinto della gamma. Offerto nell'esclusiva tinta Bright White, sfoggia un body kit con tanto di appendici aerodinamiche che ne gonfiano le misure esaltandone i muscoli, oltre a migliorarne la dinamica.

Sotto il cofano pompa il poderoso V8 HEMI da 6,4 litri capace di erogare fino a 468 CV con una coppia massima di 624 Nm.

Raggiunge i 100 km/h da ferma in appena 5 secondi e la notevole velocità massima di 257 Km/h. Sotto il profilo tecnico, la Grand Cherokee SRT è equipaggiata inoltre con uove sospensioni con ammortizzatori attivi e sistema di gestione della trazione Selec-TrackTM.

L'impianto frenante è stato naturalmente potenziato con freni Brembo High Performance che fanno capolino dagli enormi cerchi in lega da 20 pollici, naturalmente in stile racing.

Jeep Wranglewr Moab: 4x4 "stilosa"

Esposta nella eccentrica colorazione Rock Lobster e ben vigilata da due splendide ed eleganti ragazze (riprese anche nella gallery di immagini), l'edizione speciale, e modaiola, Jeep Wrangler Moab è sicuramente la protagonista assoluta dello stand Jeep a Parigi.

Si chiama Moab, nome ispirato alla regione americana regno della guida offroad, e si contraddistingue per il nuovo cofano, per l'hard top in tinta carrozzeria, per i vetri oscurati e per i passaruota rimarcati dalla colorazione in nero a contrasto.

Di lato ci sono poi delle speciali pedane paracolpi e, come dettaglio, il tappo del serbatoio Mopar in nero. Neri, ma lucidi, anche i cerchi in lega da 17 pollici della serie Rubicon.

Jeep Compass Overland: il top di gamma che punta sull'infotainment

Infine, la serie speciale della gamma Compass presentata al Salone di Parigi, è la Overland, allestimento che rappresenta il top di gamma della famiglia di questo SUV compatto americano.

Fuori la si riconosce per la esclusiva griglia frontale, i gruppi ottici e i fendinebbia tutti elegantemente cromati e per i cerchi in lega in alluminio da 18 pollici.

Dentro, invece, la differenza la fanno tutti i dispositivi offerti per il ricco sistema di infotainemtn che dispone di impianto audio da 368 watt con nove altoparlanti Boston Acoustics,  sistema vivavoce Bluetooth UConnect Phone ad attivazione vocale con  interfaccia UCI, sistema multimediale di intrattenimento e  navigazione satellitare UConnect GPS con schermo touchscreen da 6,5 polòlici,  hard disk da 40 gigabyte, porta USB, ingresso AUX e lettore DVD video.

LE FOTO DA PARIGI 2012

Jeep: presentate le tre serie speciali Grand Cherokee SRT, Wrangler Moab e Compass Overland

L'opinione dei lettori