• pubblicato il 05-09-2014

Audi A6 2014: il restyling dell'ammiraglia di Ingolstadt

di Redazione

L'ammiraglia "business" dei Quattro Anelli si aggiorna con ritocchi estetici, nuovi motori ed equipaggiamento arricchito

La leader del segmento “business” si aggiorna. Audi rinnova la famiglia A6 (berlina e Avant) con nuovi motori, trasmissioni e fari, oltre ad un nuovo sistema di infotainment.

Nuovi elementi, inoltre, sono stati aggiunti anche alla versatile A6 allroad quattro e alle versioni sportive S6, S6 Avant ed RS 6 Avant (tutte nella gallery in apertura).

Stile (poco) ritoccato

La nuova Audi A6 2014 si distingue leggermente dalla generazione passata per i nuovi gruppi ottici anteriori dotati di tecnologia LED o a richiesta Matrix LED.

Ridisegnati anche la mascherina single frame, il fascione paraurti anteriore e posteriore, gli scarichi cromati e i gruppi ottici posteriori, anch'essi a LED.

Ampia gamma di materiali e gamma colori

Per personalizzarla, poi, la Casa di Ingolstadt offre, come sempre, un'ampia gamma di accessori (tra cui differenti set di cerchi) e colorazioni sia per gli esterni che per gli interni.

I sedili anteriori sono disponibili come optional con funzione di ventilazione e massaggio. Il climatizzatore automatico e il nuovo sistema di infotainment MMI Plus – dotato di schermo touch da 8 pollici retrattile, con chip grafico della NVidia e dotato di connessione internet mobile LTE - sono, invece, di serie per gli allestimenti al top della gamma.

Le novità più grandi: sotto il cofano della A6

Ma le novità più rilevanti del restyling 2014 dell'Audi A6 riguardano il parco motori, rinnovato.

Tutti Euro 6, si dividono in tre benzina e cinque diesel.

I primi hanno potenze comprese tra i 190 e 560 CV, per quanto riguarda le motorizzazioni a gasolio si va invece dai 150 ai 346 CV.

In termini di efficienza spiccano soprattutto il 1.8 TFSI ultra a benzina che, abbinato al cambio a doppia frizione S Tronic è capace di consumi pari a 5,7 litri/100km con emissioni di CO2 di 133g/km.

Ancora meglio sa fare il 2.0 TDI da 150 CV che, sulla carta, consuma 4,2l/100km ed emette appena 109g/km di CO2.

Per chi, infine, cerca emozioni forti, le più prestazionali della gamma Audi A6 2014 rimangono le S6 e RS6 rispettivamente equipaggiate con i mostruosi 4.0 TFSI da 450 e 560 CV.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Audi A6 2014: il restyling dell'ammiraglia di Ingolstadt

L'opinione dei lettori