• pubblicato il 23-09-2014

Citroen C1 Urban Ride concept, il prototipo al Salone di Parigi 2014

di Junio Gulinelli

Anche la city car del Double Chevron si concede la veste "crossover"

Dopo l'esito riscosso dalla CrossUp! e l'imminente arrivo della Adam Rocks, le city car dal look campestre sembra stiano diventando una vera e propria moda; anche Citroen, quindi, cala la sua carta e presenta al Salone di Parigi 2014 la C1 Urban Ride Concept.

Si tratta di una curiosa versione “crossover” basata sulla C1 Airscape, quella cinque porte e con il tetto apribile.

Aspetto robusto, in stile “crossover”

La Urban Ride concept si differenzia, però, per elementi estetici che la assimilano ad una mini SUV come le protezioni in plastica che incorniciano i passaruota e la parte inferiore della carrozzeria, il nuovo paraurti anteriore in plastica con rifiniture in alluminio e un aspetto off-road.

La sospensione è inoltre leggermente rialzata e i fari fendinebbia sfoggiano cornici cromate.

Al posteriore Citroen ha introdotto altre modifiche come un nuovo diffusore in simil-alluminio che le da un aspetto più robusto.

Non mancano, infine, cerchi in lega scuri e una sgargiante tonalità per la livrea.

Equipaggiamento al top

All'interno, l'abitacolo della Citroen C1 Urban Ride Concept presenta solo poche modifiche che variano leggermente l'aspetto della plancia, una tappezzeria specifica e un ricco equipaggiamento comprensivo di volante in pelle, touchscreen da sette pollici, climatizzatore etc.

Sotto il cofano trova posto il 1.2 VTI da 82 CV abbinato al cambio manuale a cinque marce.

Citroen C1 Urban Ride concept, il prototipo al Salone di Parigi 2014

L'opinione dei lettori