• pubblicato il 19-09-2014

Dacia Lodgy e Dokker Stepway

di Francesco Irace

Le nuove varianti “crossover” saranno presentate a Parigi e non arriveranno sul mercato italiano

Non solo Sandero. Dacia estende la versione Stepway anche a Lodgy e Dokker, che saranno svelate al Salone di Parigi 2014 e che per il momento non dovrebbero arrivare sul mercato italiano.

Personalità forte e dinamica

Le nuove versioni Stepway di Lodgy e Dokker vantano una personalità forte e dinamica che si ispira all’universo dei crossover.

Entrambe le versioni presentano elementi specifici di design: Paraurti anteriore (e posteriore per Lodgy) in tinta carrozzeria, SKI anteriore e posteriore in cromo satinato, profili dei fari fendinebbia cromo satinato, passaruota in colore nero, barre tetto, retrovisori e cerchi in lega da 16” in tinta dark metal.

Lodgy Stepway e Dokker Stepway sono disponibili in cinque tinte tra cui blu azzurite (esclusivo per la versione Stepway) e dispongono di stripping “Stepway” sulle porte anteriori.

Dotazione

Lodgy Stepway e Dokker Stepway dispongono di sellerie specifiche, personalizzate "Stepway" e impunture di colore blu. I quadranti e le bocchette dell’aria presentano delle cornici di colore blu, in coerenza con i profili della parte centrale.

Questa tinta crea un piacevole contrasto con l’armonia interna in grigio scuro e accentua il dinamismo di queste versioni Stepway.

Le versioni Lodgy Stepway e Dokker Stepway completano la gamma attuale e offrono numerosi equipaggiamenti (di serie o in opzione): il sistema di navigazione multimediale touch screen MEDIA NAV, il climatizzatore, il cruise control, il radar parking posteriore...

E per migliorare la praticità nella vita quotidiana, offrono inoltre nuove tasche portaoggetti sul retro dei sedili anteriori.

Motorizzazioni

Lodgy Stepway è disponibile nella motorizzazione benzina TCe 115 associata ad una trasmissione manuale a 5 rapporti, che vanta consumi di soli 5,7 l/100 km nella versione 5 posti (5,9 l/100 km nella versione 7 posti), con emissioni pari a 131 g/km di CO2 (135 g/km nella versione 7 posti), e nella diesel dCi che registra 4,4 l/100 km e 116 g/km di CO2.

Dokker Stepway propone il benzina TCe 115, che sostiene un consumo di carburante di soli 5,8 l/100 km con le emissioni di CO2 in ciclo combinato pari a 135 g/km, e il diesel dCi 90, che vanta consumi pari a 4,5l/100 km con emissioni di CO2 in ciclo misto pari a 118 g/km.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

18/09/2014   Volvo XC90 R-Design
18/09/2014   Peugeot Concept Quartz
18/09/2014   Opel ADAM S
Dacia Lodgy e Dokker Stepway

L'opinione dei lettori