• pubblicato il 07-08-2014

Ford Mondeo: la quinta generazione finalmente in Europa

di Junio Gulinelli

Dopo tanta attesa e a due anni dal debutto statunitense, la nuova berlina dell'Ovale Blu sbarca da noi ad ottobre

La nuova Ford Mondeo è finalmente pronta per fare il suo sbarco in Europa. Sono passati già diversi anni da quando la sua alter ego nordamericana, la Ford Fusion, ha debuttato negli USA (2012). L'anteprima nella versione definitiva, alla vigilia della commercializzazione, avverrà i primi giorni di ottobre al Salone di Parigi 2014.

Un attesa, forse, troppo lunga, ma che per fortuna sta per finire, visto che ad ottobre la nuova berlina dell'Ovale Blu arriverà nelle concessionarie del vecchio continente nella sua quinta generazione (la produzione avverrà negli stabilimenti spagnoli di Alussafes, Valencia).

La scommessa di Ford è grande, in tutti i sensi. A partire dalla piattaforma completamente nuova e che servirà da base per i futuri modelli di segmento C e D della marca.

Motori: tre benzina, due diesel e una versione ibrida

Per il reparto motori, la nuova Ford Mondeo inizierà la sua avventura con due unità a benzina, i 1.5 e 2.0 EcoBoost e due diesel, i 1.6 e 2.0 TDCI oltre ad una inedita variante ibrida che sarà equipaggiata con un powertrain composto dal benzina 2.0, un motore elettrico e una batteria agli ioni di litio da 1,4 kWh.

Ma nel corso del 2015 arriveranno subito anche il 1.0 EcoBoost (tre volte consecutive “motore dell'anno”) e la variante a trazione integrale.

Chassis regolabile

Dal punto di vista tecnico, poi, la Ford Mondeo 2014 avrà un chassis più rigido del 10%, una nuova configurazione della sospensione posteriore e un nuovo sterzo elettrico assistito che, tramite il sistema ‘Interactive Vehicle Dynamics Control’ consente di configurare l'impostazione di guida su tre modalità: Normal, Comfrot e Sport.

La nuova Mondeo, inoltre, sverrà proposta in Europa anche con una carrozzeria specifica station wagon (anche con tetto panoramico retrattile), inizialmente potrà contare su due livelli di allestimento, Trend e Titanium, ma anche in questo caso nel 2015 arriveranno anche le versioni Ambiente e Business Edition.

Ultra tecnologica

Tra le novità tecnologiche più degne di nota troviamo il rinnovato sistema di parcheggio automatico “Active Park Assist”, ora anche con funzione di parcheggio in perpendicolare, sistema Active City Stop (frenata automatica), sistema di mantenimento della corsia, touchscreen da otto pollici con sistema di infotainment SYNC 2 con tutte le funzioni di connettività e navigazione di ultima generazione, luci a LED, sistema MyKey per programmare l'auto associandola alle differenti chiavi e le cinture di sicurezza posteriori gonfiabili.

 
Ford Mondeo: la quinta generazione finalmente in Europa

L'opinione dei lettori