• pubblicato il 02-10-2014

BMW a Parigi 2014

La Casa bavarese ha portato nella Ville Lumière due anteprime mondiali: la serie 2 Cabrio e la X6

Serie 2 Cabrio e X6. Sono queste le novità assolute BMW al Salone di Parigi 2014: una scoperta abbastanza accessibile e la seconda generazione della SUV-coupé bavarese.

BMW serie 2 Cabrio

La BMW serie 2 Cabrio non è altro che la variante scoperta della serie 2: l’erede della serie 1 Cabrio monta una capote in tela apribile e chiudibile in 20 secondi fino ad una velocità di 50 km/h. Questo modello porta inoltre al debutto la nuova generazione del sistema di navigazione Professional che consente l’aggiornamento dei dati attraverso la carta SIM inegrata nella vettura.

Quattro i motori al lancio: tre a benzina (2.0 da 184 e 245 CV e 3.0 a sei cilindri da 326 CV) e un 2.0 turbodiesel da 190 CV.

BMW X6

La seconda serie della BMW X6 si distingue dall’antenata per le forme ancora più aggressive e per una dotazione di serie più completa che comprende - tra le altre cose - i fari bixeno, i cerchi in lega da 19”, il comando automatico del baule posteriore e il cambio Steptronic sportivo a otto rapporti.

La gamma motori della SUV bavarese comprende tre unità: un 4.4 V8 a benzina da 450 CV e due 3.0 turbodiesel a sei cilindri da 258 e 381 CV.

Parigi 2014: le foto più belle

Parigi 2014 - Le foto dagli stand
Parigi 2014 - Le foto dagli stand
Parigi 2014 - Le foto dagli stand
Parigi 2014 - Le foto dagli stand
Parigi 2014 - Le foto dagli stand
Parigi 2014 - Le foto dagli stand
Parigi 2014 - Le foto dagli stand
Parigi 2014 - Le foto dagli stand
Parigi 2014 - Le foto dagli stand
Parigi 2014 - Le foto dagli stand
Parigi 2014 - Le foto dagli stand
Parigi 2014 - Le foto dagli stand
Parigi 2014 - Le foto dagli stand
BMW a Parigi 2014

L'opinione dei lettori