• pubblicato il 28-08-2014

Volvo XC90 2015: le fotografie e le informazioni ufficiali. In anteprima al Salone di Parigi

di Junio Gulinelli

Con l'arrivo della nuova SUV sette posti la Casa scandinava volta pagina, ed è solo l'inizio di una nuova era

Con l'arrivo della nuova XC90 2015 possiamo iniziare finalmente a parlare di un prima e un dopo per Volvo.

Questa new entry tanto attesa (la vedremo al Salone di Parigi 2014), infatti, non solo fa un enorme passo avanti rispetto alla passata generazione ma per quanto è evoluta si distanzia, sotto certi aspetti, anche da tutto il resto della gamma svedese, a partire proprio dalla nuova piattaforma modulare Scalable Product Architecture su cui si basa (e che secondo Volvo cambierà il modo di fare l'auto).

D'altra parte per questa seconda generazione del modello più venduto del marchio scandinavo non si poteva non fare le cose in grande, e Volvo ha dato il meglio di sé.

Un nuovo linguaggio stilistico per Volvo

L'estetica della nuova Volvo XC90, alla quale si è lavorato negli ultimi anni, rappresenta l'inizio di una nuova era per la marca. Gli embrioni, dei quali porta i geni nel suo DNA, sono gli ultimi prototipi visti a partire dal 2011: la XC Concept, la Concept Estate, la Concept Coupé e la Concept You. Raffinatezza, modernità e minimalismo, sono questi forse gli aggettivi che meglio descrivono il nuovo family feeling Volvo.

Basta guardarla per rendersene conto. Tra i dettagli che più la caratterizzano troviamo i nuovi gruppi ottici con fari a LED a forma di martello di Thor e le grandi ruote con cerchi che arriveranno fino alle esagerate dimensioni di 22 pollici.

Con la XC90 arriva una nuova famiglia di motori

Un'auto delle dimensioni della XC90, con sette posti e quasi cinque metri di lunghezza (ora è lunga 495 cm), in una situazione normale, o forse qualche anno fa, avrebbe fatto pensare subito ad una gamma di “grossi” motori, potenti e di grande cilindrata.

Volvo, però, è riuscita a realizzare una nuova famiglia di propulsori piccoli, agili, efficienti ed evidentemente all'altezza del loro compito, tutti quattro cilindri da 2,0 litri, anche il più potente capace di erogare fino a 400 CV.

Questo motore è il denominato T8, un ibrido plug-in con motore termico a benzina, sovralimentato da un compressore e da un turbo. La trazione è integrale, con il treno posteriore spinto da un ulteriore motore elettrico da 60 KW (80 CV).

Dicono dalla Casa che il T8 non solo è in grado di essere "contundente" ai bassi e medi regimi, ma è in grado di stirarsi anche molto in alto mantenendo sempre una spinta adeguata grazie proprio al compressore. Ufficialmente questo powertrain dichiara emissioni di soli 60 g/km di CO2.

Senza l'aiuto elettrico ci sarà poi la motorizzazione T6 con compressore e turbo da 320 CV e 500 Nm di coppia. Uno scalino più in basso troviamo la T5 da 254 CV e 350 Nm. In quanto a Diesel la più potente è la D5 twinturbo da 225 CV e 470 Nm capace di omologare solo 6l/100km o la D4 turbo da 190 CV e 400 Nm con consumi degni di una piccola utilitaria: 5l/100 km.

L'auto più sicura al mondo? Probabilmente.

Da sempre Volvo ha fatto della sicurezza la sua bandiera, e proprio per questo la Casa scandinava si è posta un obiettivo non poco ambizioso: nessuno dovrà più morire a bordo di una Volvo a partire dal 2020.

A questo proposito la nuova XC90 2015 è stata progettata con l'obiettivo di proteggere i passeggeri già a partire dallo sviluppo del chassis, della carrozzeria e della struttura. In più è stata aggiunta tutta una serie di sistemi di sicurezza elettronici che vegliano sulla sicurezza.

Oltre al già noto sistema di frenata automatica d'emergenza in città, Volvo ha sviluppato un inedito sistema di frenata automatica agli incroci e il Roll Stability Control, altro sistema anticappottamento che in caso di rilevamento una inclinazione eccessiva del veicolo interviene direttamente sull'erogazione del motore, limitando la potenze, o sul controllo di stabilità, applicando forza sui freni per compensare l'inclinazione.

Tutti e sette i passeggeri della Volvo XC90 2015 avranno cinture di sicurezza con pre-tensori, tecnologia City Safety migliorata con rilevatore di auto, pedoni e ciclisti.

L'equipaggiamento di serie comprenderà, poi, anche il Road Sign Information che rileva e riconosce i segnali stradali. E ancora sarà equipaggiata con il cruise control adattivo con il Queue Assist, un sistema di guida semi-automatica in grado anche di sterzare automaticamente nel traffico.

Cura al dettaglio quasi maniacale per l'abitacolo

Volvo vuole arivare a rappresentare il meglio dell'industria automobilistica, poche marche come quella scandinava curano gli interni dal punto di vista estetico tanto come gli esterni. E in questo caso la XC90 sfoggia un abitacolo realizzato con materiali nobili ma soprattutto un'estetica curata fino al minimo dettaglio.

I sedili, come sopra accennato, sono sette, disposti su tre file e disegnati ergonomicamente per offrire il massimo comfort ai passeggeri. Tra gli optional sarà disponibile l'impianto stereo Bowers & Wikins da 1.400 watt, con 19 altoparlanti distribuiti per tutto l'abitacolo e un sistema subwoofer integrato nel sistema di climatizzazione in modo da trasformare tutta l'auto in una cassa di risonanza. Secondo Volvo si tratterebbe di un sistema inedito nell'industria automobilistica.

Passando al reparto tecnologia, sulla plancia ci saranno praticamente solo i controlli di base dell'impianto stereo e il pulsante delle luci di emergenza, tutto il resto sarà controllabile attraverso il tablet integrato nella console centrale.

Due allestimenti più un'edizione speciale di lancio

La nuova Volvo XC90 2015 verrà proposta in due allestimenti: Urban Luxury, con dettagli in acciaio spazzolato, cornici cromate e cerchi in lega da da 21 pollici e Rugged Luxury con dettagli in nero opaco e cerchi da 22 pollici.

Per celebrarne il lancio ci sarà anche una edizione speciale First Edition della quale ne saranno prodotti solo 1.927 esemplari e che verrà equipaggiata con i motori T6 AWD da 320 CV e D5 Diesel da 225 CV con cambio automatico ad otto rapporti di serie.

In Italia il prezzo di attacco della Volvo XC90 2015 sarà di 52.200 euro.

Volvo XC90 2015: le fotografie e le informazioni ufficiali. In anteprima al Salone di Parigi

L'opinione dei lettori