• pubblicato il 20-09-2016

Alfa Romeo Giulia Veloce tra le novità del Salone di Parigi 2016

di Junio Gulinelli

La versione sportiva intermedia della berlina monterà il 2.0 a benzina da 280 CV o il 2.2 diesel da 210 CV, in entrambi i casi con la trazione integrale Q4

La protagonista dello stand Alfa Romeo al Salone di Parigi 2016 sarà ancora una volta la Giulia. La berlina del Biscione si presenterà in anteprima mondiale nelle vesti della iconica versione “Veloce”, allestimento sportivo che si posizionerà al di sotto della Giulia Quadrifoglio.

Giulia 'Veloce: Benzina o diesel, ma in ogni caso con trazione integrale

A spingere questa nuova variante della berlina ci saranno, a scelta, due unità meccaniche inedite: il benzina 2.0 da 280 CV e 400 Nm e il diesel 2.2 da 210 CV e 470 Nm, entrambi abbinati alla trasmissione automatica a otto rapporti e alla trazione integrale Q4 composta da una scatola di rinvio attiva e un differenziale anteriore.

Per l'occasione, le due varianti della nuova Alfa Romeo Giulia Veloce esposte sulla passerella parigina indosseranno anche due inedite colorazioni per la livrea, Blu Misano per la variante a benzina e Grigio Silverstone per quella a gasolio.

Fuori, i segni distintivi caratteristici della Giulia Veloce sono i paraurti specifici e le mostrine delle porte in nero lucido, l'estrattore posteriore specifico che integra il doppio terminale di scarico e i cerchi in lega da 19 pollici a 5 fori.

A bordo spiccano i sedili Sport in pelle (che saranno proposti in tre diverse colorazioni), il volante sportivo con impugnatura specifica e riscaldato, gli inserti in alluminio su plancia, tunnel centrale e pannelli porta.

Ricca la dotazione di serie che prevede il climatizzazione bi-zona, il sistema Alfa DNA e il sistema infotainment Alfa Connect 6,5", oltre ai sistemi di sicurezza attiva come il Forward Collision Warning (FCW) con Autonomous Emergency Brake (AEB) e riconoscimento pedone, il sistema frenante IBS (Integrated Brake System), il Lane Departure Warning (LDW) e il cruise control con limitatore di velocità.

Il Prezzo? Per ora Alfa Romeo ha reso noto solo quello della Giulia Veloce con il 2.2 diesel, le cui ordinazioni partiranno già dal giorno stesso della presentazione al Salone di Parigi 2016. Per averla ci vorranno almeno 50.500 euro.

Giulia Advanced Efficiency: consumi ed emissioni da best in class

Le novità per la nuova Alfa Romeo Giulia però non finiscono qui.

Dal 2017, infatti, arriverà anche la versione AE (Advanced Efficiency), disponibile sull'allestimento Business e motorizzata con il 2.2 Diesel da 180 CV con cambio automatico a otto rapporti. L''Efficienza Avanzata” della Giulia AF le fa dichiarare consumi medi di soli 4,2l/100 km con emissioni di CO2 di 99g/km, il tutto grazie ad alcuni accorgimenti tecnici come l'adozione di una valvola EGR a bassa pressione che migliora l'efficienza del motore, l'intercooler aria-acqua, un circuito di raffreddamento del motore secondario in aggiunta a quello primario e una rapportatura del cambio ottimizzata. A tutto ciò va aggiunto un coefficiente aerodinamico ridotto a 0,23 grazie all'altezza ridotta di 5 mm e ai cerchi in lega specifici gommati con pneumatici a bassa resistenza al rotolamento.

Infine, chi avrà la fortuna di poter passeggiare nello stand Alfa Romeo di Parigi 2016 potrà vedere da vicino anche la Nuova Giulietta Veloce e la Nuova Mito Veloce (le versioni sportive dei rispettivi restyling), oltre alle già note versioni Coupé e Spider dell'Alfa Romeo 4C

 
Alfa Romeo Giulia Veloce tra le novità del Salone di Parigi 2016

L'opinione dei lettori