Salone di Parigi 2012

Mercedes CLS Shooting Brake: al debutto la sportiva station wagon di lusso della Stella a Tre Punte

Mercedes CLS Shooting Brake - Red - Il profilo posteriore

Ad un anno dal suo debutto la berlina dalle linee coupé tedesca, la Mercedes CLS, amplia la sua famiglia ed arriva la versione station wagon CLS Shooting Brake. Rilasciate dalla Casa le prime immagini e informazioni ufficiali.

Una Station Wagon che imita la coupé

Esteticamente la nuova Mercedes CLS Shooting Brake rappresenta una sintesi tra sportività, eleganza e comfort con un frontale dai tratti decisi e dinamici e una coda allungata, ma con una forma del tetto spiovente verso il basso che da un tocco di sportività alle tipiche proporzioni da familiare. Non rinuncia, insomma, pur essendo una familiare a quell’impronta da coupé che caratterizza questa gamma.

Interni extra lusso

L’abitacolo ricalca invece il design della sorella minore berlina con eleganti rifiniture in legno, rivestimenti in pelle e inserti in metallo. Molto più ampio, naturalmente, il bagagliaio che offre una capacità di carico di ben 590 litri estendibili a 1550 litri con i sedili posteriori abbassati.

Il piano di carico del bagagliaio può inoltre essere personalizzato con un parquet di rovere e ciliegio, optional tanto lussuosi quanto le rifiniture in porcellana che si possono ordinare per l’abitacolo.

Motorizzazioni

Quattro saranno le motorizzazioni proposte al lancio della Mercedes CLS Shooting Brake, due diesel e due benzina.

Per quanto riguarda i primi troviamo la 250 CDI BlueEfficiency equipaggiata con il 2,1 litri da 204 CV e 500 Nm di coppia. I dati della Casa parlano, per questa versione, di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,8 secondi e di una velocità massima di 235 km/h. I consumi di questa motorizzazione si attestano sui 5,3 l/100 km.

Altri numeri invece per la 350 CDI BlueEfficiency motorizzata con il V6 da 3,0 litri da 256 CV e 620 Nm che la fa scattare da 0 a 100 in soli 6,6 secondi e le consente di raggiungere i 250 km/h. (6,0 l/100 km, 6,6 l/100 km a trazione integrale 4Matic)

Sul fronte benzina troviamo invece la 350 BlueEfficiency con il V6 da 3,5 litri e 306 CV, con consumi medi pari a 7,3 l/100 km, che garantisce le stesse prestazioni della 350 CDI.

Ben più potente, invece, la top di gamma 500 BlueEfficiency spinta dal poderoso V8 twin-turbo da 4.6 litri, 408 CV e 600 Nm di coppia. Scatta da 0 a 100 km/h in 5.3 secondi con velocità autolimitata a 250 km/h. Ovviamente i pià alti i consumi di questa motorizzazione, pari a 9,2 l/100 km e 9,8 l/100 km con la trazione l’integrale 4Matic.

Maggiori informazioni sulla Mercedes CLS Shooting Brake le avremo senz’altro in occasione dell’anteprima mondiale al prossimo Salone di Parigi 2012.