Salone di Parigi 2014

Infiniti Q70: anteprima europea al Salone di Parigi

La nuova berlina di lusso giapponese fa il suo debutto alla kermesse francese. In commercio da dicembre, diesel o ibrida

di Junio Gulinelli -

La Infiniti Q70 farà il suo debutto europeo al prossimo Salone di Parigi 2014 con un design rinnovato e nuove motorizzazioni.

La nuova Q70 (già presente in Nord America) arriverà, poi, sul mercato del vecchio continente a dicembre di quest’anno.

In stile Q50

Le novità estetiche, rispetto alla vecchia G37, riprendono la linea stilistica della nuova Q50 (nella gallery a destra), la berlina premium di medie dimensioni arrivata nel 2013. Il paraurti anteriore e posteriore sono più accentuati e la forma dei fari – con gruppi ottici a LED di serie – aggiunge una qualità distintiva alla Q70 2015.

Anche le luci posteriori assumono ora un aspetto più riconoscibile attraverso l’uso dei LED. Per finire, la griglia a doppio arco, utilizzata per la prima volta sulla Q50, fa la sua comparsa anche sulla nuova Infiniti Q70.

Più silenziosa e confortevole

All’interno dell’abitacolo si è lavorato soprattutto per ridurre notevolmente i fruscii prodotti dal vento o il rumore degli pneumatici.

In termini di comfort di guida, invece, lo schema delle sospensioni è stato modificato sia davanti che dietro. Gli ammortizzatori adottano ora un nuovo disegno capace di assorbire meglio l’impatto con le imperfezioni della strada.

Motorizzazioni: diesel o ibrida

Per il mercato europeo la Infiniti Q70 offre un motore pulito ed efficiente, quattro cilindri, da 2.2 litri turbodiesel, con 167 CV e 400 Nm di coppia disponibile tra i 1.600 e 2.800 giri per una accelerazione particolarmente vivace.

Inoltre la berlina di lusso giapponese sarà proposta anche con un powertrain ibrido composto dal V6 3.5 aspirato abbinato ad un motore elettrico e al cambio a doppia frizione. Il software di gestione è stato aggiornato e include ora la funzione sailing, per ottimizzare ulteriormente i consumi.

Equipaggiamento e sicurezza migliorati

Per il reparto sicurezza, poi, va sicuramente menzionato il sistema Around View Monitor dotato di telecamere, sensori e laser che offrono un controllo a 360 gradi dei punti morti in situazioni di traffico cos’ come durante le manovre di parcheggio.

E per concludere la nuova Infiniti Q70 dispone anche di un sistema di connettività migliorato adattabile a qualsiasi tipo di Smartphone.

Foto

Infiniti Q70

La grande berlina "Executive" giapponese.

Foto

Infiniti Q50

La berlina con lo sterzo virtuale