Parigi 2016: le foto

Renault: a Parigi con la Trezor e la nuova Koleos

La concept elettrica francese monta un motore derivato da quelli usati in Formula E

Quello di Renault al Salone di Parigi 2016 è uno stand, come sempre, ricco di novità. La Casa francese, d’altronde, gioca in casa e la vetrina va sfruttata fino in fondo.

Debutto europeo per la nuova Koleos

La novità principale, in primo piano sui 4.000 metri quadrati dell’area espositiva della Losanga, è la nuova Renault Koleos che debutta in anteprima europea (già si era fatta vedere al Salone di Pechino). Il SUV grande transalpino entrerà in listino posizionandosi al di sopra della Kadjar e e debutterà sul mercato con la versione di esordio Initiale Paris. Come successo anche per Talisman ed Espace, questo allestimento si posiziona al top della gamma, caratterizzato da materiali esclusivi e servizi post vendita dedicati.

Le altre new entry

Ad accompagnare la SUV grande francese ci sono anche la nuova arrivata Renault Grand Scénic, la nuova Mégane a tre volumi, il restyling della Clio e il pickup Renault Alaskan.

Una concept car per il futuro della Losanga

E per finire Renault svela al Salone di Parigi 2016 anche un’inedita concept car, la Trezor, che rappresenta la “visione della mobilità del futuro” secondo la Losanga. Si tratta di una gran turismo a due posti secchi lunga 4,7 metri con tetto, parabrezza e cofano integrati in un’unica sezione che si ribalta in avanti per accedere all’abitacolo equipaggiato con innovativi schermi Oled.

Il powertrain della Renault Trezor deriva dalla Formula E ed è composto da un propulsore elettrico da 350 CV e 350 Nm di coppia alimentato da due batterie (posizionata ognuna su uno dei due assi) e dal sistema di recupero dell’energia. Pesa 1.600 kg, vanta un coefficiente aerodinamico Cx di 0,22 ed è dotata di sistema di guida autonoma (con tre modalità: Neutral, Sport e Autonomous)

Parigi 2016: le foto

Nissan, la nuova Micra segna l'inizio di una nuova era

Un look che rompe con il passato per la nuova compatta del marchio giapponese