• pubblicato il 30-09-2016

Porsche Panamera 4 E-Hybrid al Salone di Parigi 2016

Una nuova variante ibrida per la sportiva a cinque porte di Zuffenhausen

La Panamera 4 E-Hybrid è la novità dello stand Porsche al Salone di Parigi 2016. La versione ibrida plug-in (ossia ricaricabile attraverso una presa di corrente) della coupé a cinque porte tedesca è già ordinabile (prime consegne da aprile 2017): prezzi da 111.522 euro.

Dotata di un motore 2.9 V6 biturbo a benzina da 330 CV abbinato ad un propulsore elettrico da 136 CV (ora disponibile non appena si sfiora il pedale dell’acceleratore, prima bisognava invece premerlo almeno all’80%), può raggiungere una velocità massima di 278 km/h e accelera da 0 a 100 chilometri orari in 4,6 secondi.

La Porsche Panamera 4 E-Hybrid - anteprima della Casa di Zuffenhausen al Salone di Parigi 2016 - dichiara consumi pari a 40 km/l e in modalità esclusivamente elettrica ha un’autonomia di 50 km e può raggiungere i 140 km/h. La batteria si ricarica in 5,8 ore (con un caricabatterie da 3,6 kW e una presa da 230 V e 10 A), 3,6 ore se si opta per il caricabatteria da 7,2 kW abbinato ad una presa da 230 V e 32 A).

Il piacere di guida a bordo della versatile sportiva teutonica è garantito dalla trazione integrale e da quattro modalità di guida specifiche per questa variante ibrida plug-in: “E-Power” (totalmente elettrica), “Hybrid Auto” (consente di cambiare e combinare automaticamente i tipi di trazione), “E-Hold” (consente di preservare intenzionalmente l’effettivo livello di carica per poter circolare “full electric” dove si vuole) e “E-Charge” (caricamento della batteria attraverso il motore termico).

Parigi 2016: tutte le foto

Parigi 2016: le foto
Parigi 2016: le foto
Parigi 2016: le foto
Porsche Panamera 4 E-Hybrid al Salone di Parigi 2016

L'opinione dei lettori