• pubblicato il 29-09-2016

Parigi 2016: restyling per Dacia Sandero, Sandero Stepway e Logan MCV

Novità estetiche, fuori e dentro, per la piccola e per la monovolume della gamma franco-romena. Per la Duster arriva il cambio EDC

Al Salone di Parigi Dacia punta tutto sul restyling di quasi tutta la gamma con i MY 2017 delle Sandero, Sandero Stepway e Logan MCV.

Con questo rinnovamento tutte e tre le novità Dacia si aggiornano esteticamente, accomunate da un frontale completamente ridisegnato per conferire un aspetto più dinamico e moderno.

Il paraurti, la calandra, i fari fendinebbia ed i nuovi cerchi contribuiscono a rafforzare l’immagine di robustezza di queste vetture, mentre i nuovi fari diurni a LED con disegno a 4 blocchi rettangolari formano la nuova firma luminosa Dacia. 

Anche i fari posteriori di Nuova Sandero e Sandero Stepway sono stati ridisegnati. Le novità riguardano anche gli interni, rinnovati, ben rifiniti e ricchi di optional che rendono le vetture ancora più confortevoli.

Logan, Logan MCV, Sandero e Sandero Stepway offrono nuovi sistemi di assistenza alla guida per una maggiore facilità e comfort di utilizzo. Tutti i modelli sono ora dotati serie del dispositivo di assistenza alle partenze in salita per facilitare le manovre e in opzione della retrocamera posteriore. 

Sono sette le motorizzazioni disponibili sin dal lancio, tra cui una novità: il propulsore SCe 75 (Euro6) 3 cilindri 1,0 l 75 cv che permette di ridurre le emissioni di C02 e i consumi di carburante di circa il 10%2 .

Per finire Duster propone per la prima volta la trasmissione EDC (trasmissione automatica a 6 rapporti) a doppia frizione con la motorizzazione Diesel dCi 110 4x2 S&S.

Parigi 2016: tutte le foto

Parigi 2016: le foto
Parigi 2016: le foto
Parigi 2016: le foto
Parigi 2016: restyling per Dacia Sandero, Sandero Stepway e Logan MCV

L'opinione dei lettori