• pubblicato il 29-09-2016

Toyota punta su C-HR e Prius ibrida

La crossover debutta sul mercato in questi giorni. A Parigi c'è anche il prototipo a idrogeno

La regina dello stand Toyota al Salone di Parigi 2016 è la nuova crossover di segmento C, C-HR, già vista allo scorso Salone di Ginevra. La SUV giapponese tra l’altro debutta sul mercato proprio in questi giorni…

Toyota C-HR

La nuova SUV compatta di Casa Toyota, caratterizzata da un'estetica di rottura, è spinta da un sistema Full Hybrid in grado di offrire, dati alla mano, emissioni di CO2 contenute entro i 90g/km e consumi medi di 3,7 litri per 100 chilometri.

Il tutto con una potenza di 120 CV. Debutta inoltre, anche su questa gamma, dopo la Toyota Auris, il nuovo 1.2 turbo da 116 CV e 270 Nm di coppia (5,7l/100 km per 128g/km di CO2) disponibile, volendo, anche con trazione integrale.

Entrambe le versioni, benzina e ibrida, saranno proposte (optional) con il cambio CVT a variazione continua.

Prius Plug-In Hybrid

Premiere europea anche per la Prius Plug-In Hybrid, la nuova ibrida costruita sulla piattaforma New Global Architecture (TNGA) capace di garantire consumi ed emissioni ai vertici della categoria.

Così come viene presentato anche il programma “racing” del marchio attraverso il lancio ufficiale del Toyota Gazoo Racing. Debutta infine il prototipo Toyota FCV Plus alimentato a idrogeno.

Parigi 2016: tutte le foto

Parigi 2016: le foto
Parigi 2016: le foto
Parigi 2016: le foto
Toyota punta su C-HR e Prius ibrida

L'opinione dei lettori