• pubblicato il 19-07-2012

Honda CR-V 2013: la presentazione al Salone di Parigi 2012

Rilasciate le immagini ufficiali della nuova SUV giapponese, ora con Start/Stop e anche in versione 2WD.

Sarà una delle novità più attese di Casa Honda al prossimo Salone di Parigi 2012, parliamo della nuova, quarta generazione, della Honda CR-V 2013. La Casa nipponica, in attesa del debutto alla kermesse elvetica, ha rilasciato le prime immagini ufficiali del SUV abbondantemente rivisto e corretto.

Nuove dimensioni riviste, look aggiornato

Tanto per cominciare le dimensioni della nuova CR-V sono leggermente cambiate: diminuisce in lunghezza, di 5mm, ora misura 4,57 metri ma allo stesso tempo cresce in altezza, di ben tre centimetri arrivando a quota 1,63 metri. Il bagagliaio ha una capacità di carico di 569 litri ampliabile fino a 1.669 litri (guadagna 140 litri rispetto alla generazione attuale).

Le linee estetiche sono state riviste in maniera più fluida, in accordo con il nuovo family feeling della Casa, riconoscibile anche nelle forme della nuova nuova Honda Civic.

Le novità all'interno dell'abitacolo riguardano i sedili, che risultano in posizione più bassa di 3,8 cm (quelli posteriori) e di un centimetro quello del guidatore. Inoltre il divano posteriore è stato dotato di un sistema di ribaltamento elettrico e la cabina è stata meglio insonorizzata con materiali isolanti che migliorano notevolmente il comfort acustico della vettura.

Arriva lo Start/Stop

Per quanto riguarda i propulsori, il parco motori attuale non è stato cambiato ma solo aggiornato con l'introduzione del sistema Start/Stop di serie su tutti i modelli a cambio manuale. Il 2.0 i-DTEC turbodiesel mantiene invariata la sua potenza di 150 CV e 350 Nm ma abbassa le emissioni di CO2 a 153 g/km (da 171g) con il cambio manuale e a 175 g/km (da 195g) con l'automatico a 5 rapporti.

Il benzina 2.0 i-VTEC aumenta invece di potenza, ma solo con 5 CV in più, arrivando a quota 155 CV con una coppia massima di 192 Nm (dai 190 attuali). Scendono però anche per questo propiulsore i valori relativi alle emissioni di CO2 da 192 g/km a 174 g/km per la versione con cambio manuale e da 195 g/km a 176 g/km nella variante a cambio automatico.

Sicurezza aggiornata

Tra i nuovi sistemi di sicurezza che equipaggeranno la nuova Honda CR-V 2013 vanno annoverati, oltre al servosterzo elettrico ad assistenza variabile anche i sistemi di partenza assistita in salita e in discesa Hill Start Assist, l'Hill Descent Control, il Cruise Control adattativo, il Lane Keeping Assist (sistema di correzione automatica dello sterzo in caso di superamento della linea di carreggiata) e il Collision Mitigation Braking System (sistema di frenata automatica).

Un 1.6 a basse emissioni e l'entry level con trazione 2WD

Il modello di ingresso della Honda CR-V di quarta generazione sarà inoltre offerto anche, per la prima volta, in versione 2WD, ma solo nella motorizzazione benzina. Nel corso del 2013, poi, sarà aggiunto al parco motori anche un 1.6 litri a gasolio da 120 CV e 300 Nm (99 g/km di CO2), abbinato alla trazione anteriore.

Honda CR-V 2013: la presentazione al Salone di Parigi 2012

L'opinione dei lettori