• pubblicato il 14-09-2016

Mitsubishi GT-PHEV Concept

di Redazione

Al Salone di Parigi la Casa giapponese anticipa la sua idea di Ground Tourer del futuro

La Mitsubishi GT-PHEV Concept è, per ora, soltanto un prototipo ma rappresenta anche una visione certa della filosofia che detterà il linguaggio stilistico delle prossime SUV del marchio.

“Ground Tourer” è il motto che definisce questo nuovo orientamento di Mitsubishi e da il significato alla sigla “GT” che compare nel nome. La prossima SUV grande giapponese erediterà il meglio della sua sorella minore, la Mitsubishi Outlander e il know how off-road raggiunto con lo sviluppo di fuoristrada del calibro della Mitsubishi Montero.

Oltre ad una ricca dotazione tecnologica, la Mitsubishi GT-PHEV Concept sfoggia un design caratterizzato da una linea di cintura alta, un tetto leggermente inclinato e un frontale e un posteriore molto elaborati.

Inoltre questa concept car anticipa la nuova generazione di sistemi ibridi del marchio che utilizzeranno una serie di motori elettrici e batterie altamente performanti.

Nello specifico la GT-PHEV Concept è spinta da un powertrain ibrido, composto da un motore a combustione anteriore e due motori elettrici posteriori (trazione integrale), che garantisce un'autonomia di 120 km in modalità EV e fino a 1.200 km in modalità combinata.

Per ora Mitsubishi non ha rilasciato altre informazioni su questa nuova GT-PHEV Concept, per le quali bisognerà attendere il debutto in anteprima mondiale al Salone di Parigi 2016.

Mitsubishi GT-PHEV Concept

L'opinione dei lettori