• pubblicato il 17-09-2012

Citroen: 5 novità, tutte in produzione, svelate al Salone di Parigi 2012

La DS3 diventa cabrio, la C3 Picasso si rinnova, arriva la nuova berlina globale C-Elysée e le DS4 e DS5 sie esibiscono in edizione limitata.

Non saranno poche le novità che la Casa francese Citroën porterà, ormai tra due settimane, al Salone di Parigi 2012.

Occhi puntati sulla variante a cielo aperto della piccola della gamma, la Citroën DS3 Cabrio, altrettanta attenzione sarà rivolta anche alla rinnovata monovolume compatta, la Citroen C3 Picasso 2013 così come su due edizioni speciali della DS4 e DS5 Pure Pearl.

Non mancheranno, poi, presso lo stand del Doppio Chevron, novità per quanto riguarda le berline, a rappresentare il segmento per la Casa francese ci sarà la Citroen C-Elysée, una elegante, solida ed equilibrata tre volumi globale.

Citroen DS3 Cabrio

La gamma Premium di casa Citroën stupisce ancora, questa volta, però, senza lanciare un nuovo modello ma rilasciando una variante a cielo scoperto della più piccola, fino ad ora, della famiglia, la DS3 Cabrio.

A parte qualche piccolo cambiamento esteriore (come i nuovi fari posteriori a LED) le linee sono rimaste praticamente invariate se non per la capote in tela che si apre elettronicamente posizionandosi su tre diverse modalità: chiusa, aperta orizzontalmente, tutta scoperta.

Resta anche la prerogativa principale di quest'auto dinamica, stilosa e giovanile: la personalizzazione. Il tetto in tela apribile sarà disponibile in tre diverse: Nero, Blu Infini e Grigio Moondust. Nuove e diverse anche le combinazioni possibili di rifiniture e rivestimenti per la personalizzazione dell'abitacolo

Citroen C3 Picasso

Dopo tre anni sul mercato la piccola monovolume compatta della casa francese subisce il primo restyling con lievi ritocchi che la rendono più moderna.

Esteticamente la C3 Picasso è stata rinnovata specialmente all'anteriore con un frontale inedito e con l'inserimento di luci a LED.

Dentro riceve il nuovo sistema di navigazione eMyWay competo di connettività USB e Bluethoot e un nuovo pacchetto di illuminazione per l'abitacolo con luci a LED. Il debutto commerciale a paertire da inizio 2013.

Citroen DS4 e DS5  Pure Pearl Edition

Per completare la carrellata di novità, di serie, Citroën porterà alla kermesse parigina anche due edizioni speciali della DS4 e della DS5, entrambe denominate Pure Pearl Edition.

Saranno prodotte come srie limitata e caratterizzate da una inedita tinta in bianco perla con rifiniture cromate e cerchi in lega da 18 pollici. L'interno dell'abitacolo, per queste versioni, sarà arredato con rivestimenti in pelle e cuciture sportive in blu a contrasto.

Molto completo sarò il pacchetto high tech che le equipaggerà: sistema di navigazione eMy Way, sensori di parcheggio (sia davanti che dietro), sistema di sicurezza eTouch che chiama i soccorsi in caso di incidente e, per concludere,e fari adattivi allo xeno.

Per queste edizioni limitate Pure Pearl Edition sarà a disposizione un'unica motorizzazione: il 2.0 Hdi da 163 CV e 340 Nm di coppia abbinato al cambio automatico a sei rapporti.

Citroen C-Elysée

La Citroën C-Elysée sarà l'arma che la Casa francese sfodererà nel crescente segmento delle berline tre volumi globali, ossia vendute su diversi mercati di tutto il mondo.

Stile innovativo, in linea con il nuovo family feeling della Casa, grandi dimensioni (vanta un passo di 2,65 metri) e abitacolo confortevole (il bagagliaio ha una capacità di ben 506 litri) sono le prerogative che la contraddistinguono. Il tutto condito con materiali e rifiniture di qualità per darle un aspetto solido ed equilibrato.

Per quanto riguarda i motori, la C-Elysée sarà equipaggiata con il nuovo motore a benzina VTi 72 da 72 CV e 110 Nm di coppia a 3.000 giri e sul VTi 115 da 115 CV. L'HDi 92 sarà invece l'unica proposta diesel.

Citroen: 5 novità, tutte in produzione, svelate al Salone di Parigi 2012

L'opinione dei lettori