Opel Ampera-e
  • pubblicato il 24-08-2016

Opel Ampera-e: i primi dati ufficiali

di Junio Gulinelli

La compatta elettrica di Rüsselsheim debutterà al Salone di Parigi con un motore elettrico da 204 CV e 360 Nm di coppia

Opel ha confermato che tra le novità che porterà quest'anno al Salone di Parigi 2016 (1-16 ottobre) ci sarà anche la nuova Ampera-e. La compatta elettrica di Rüsselsheimè stata progettata sull'eredità lasciata dalla Ampera del 2011, eletta Auto dell'Anno nel 2012.

Ora Opel ha tutta l'intenzione di riproporsi con una valida alternativa tra le auto a emissioni zero, promettendo piacere di guida, autonomia estesa e prezzi concorrenziali.

A spingere questa nuova Opel Ampera-e ci sarà un propulsore elettrico da 204 CV (150 kW) capace di offrire una coppia motrice massima di ben 360 Nm.

Secondo i primi dati provvisori rilasciati da Opel, con questo powertrain Ampera-e sarà in grado di scattare da 0 a 50 km/h in 3,2 secondi con una progressione da 80 a 120 km/h coperta in 4,5 secondi.

"La Opel Ampera-e rende la mobilità elettrica pienamente fattibile per l'uso quotidiano e pronta per il futuro. Dimostra in modo convincente quanto la sostenibilità e il piacere di guida possono andare insieme", ha detto il CEO di Opel, Karl-Thomas Neumann.

Rimane ancora da conoscere il dato relativo all'autonomia, mentre sulla batteria che alimenterà il motore elettrico sappiamo che le sue proporzioni piatte le permetteranno di occupare un apposito spazio sotto al pianale della vettura, senza così compromettere lo spazio delll'abitacolo che potrà ospitare comodamente fino a 5 passeggeri.

Opel Ampera-e: i primi dati ufficiali

L'opinione dei lettori