• pubblicato il 12-09-2016

Opel Karl Rocks: in anteprima al Salone di Parigi

di Junio Gulinelli

La piccola di Rüsselsheim in versione crossover

A poco più di due settimane dall'inizio del Salone di Parigi 2016 Opel anticipa una delle novità che porterà alla kermesse parigina, la nuova Karl Rocks.

Dopo la Adam Rocks anche la piccola di Rüsselsheim si “crossoverizza” con questo allestimento dal look più robusto. Esteticamente sfoggia paraurti anteriore e posteriore più robusti, barre longitudinali sul tetto, ruote da 15 pollici e un look bicolore che la distingue dal resto della gamma. Anche l'altezza dal suolo, rispetto alla Karl convenzionale, aumenta nell'ordine di 18 mm.

Il carattere off-road della nuova Opel Karl Rocks da un tocco di esclusività anche agli interni dove Opel propone nuovi rivestimenti dedicati a questa versione, battitacco anteriori personalizzati e sistema multimediale Radio R 300 o, in optional, Radio R 4.0 IntelliLink con Apple CarPlay e Android Auto.

Tutti i nuovi sistemi di sicurezza e assistenza alla guida presenti sulla Karl saranno a disposizione anche per la versione Rocks e tra questi troviamo il Mode City che adatta lo sterzo alla guida in città, il Park Assist e il sistema Cruise Control con limitatore di velocità.

Per ora Opel non ha rivelato i prezzi e la data di lancio della nuova Karl Rocks, per i quali bisognerà attendere la rassegna francese a fine mese.  

 
Opel Karl Rocks: in anteprima al Salone di Parigi

L'opinione dei lettori