• pubblicato il 20-11-2013

La Porsche Macan debutta a Los Angeles 2013. Le foto e le info ufficiali

di Junio Gulinelli

Anteprima mondiale per la nuova SUV sportiva di Stuttgart. Look dinamico con tre motorizzazioni, due benzina da 340 e 400 CV e un Diesel da 250 CV.

La Porsche Macan arriva nel tentativo di doppiare il successo della Cayenne. O meglio, l'obiettivo di Stuttgart è ampliare il volume di vendite della firma ed entrare in uno dei segmenti dove i grandi marchi si spartiscono importanti volumi di vendite, quello delle SUV.

Per questo il debutto ufficiale in anteprima al Salone di Los Angeles 2013 era fondamentale. Se pensiamo, infatti, al mercato nordamericano è proprio li che, probabilmente, la nuova Sport Utility da 4,68 metri di lunghezza, spopolerà.

Per collocarla sul mercato, la nuova Porsche Macan sarà un pò più grande, e cara, delle BMW X3 e Audi Q5, rimanendo comunque molto vicina anche alle BMW X5 e Mercedes ML. Dunque, pare che non avrà rivali dirette almeno per il momento, se non diverse alternative sopra o sotto di lei.

DNA Cayenne ma sbilanciato sul lato sportivo

Esteticamente le influenze stilistiche derivate dalla Cayenne sono notevoli, soprattutto per quanto riguarda la parte frontale. Il posteriore della Porsache Macan presenta, invece, più personalità e sportività, grazie alle linee allungate dei gruppi ottici e al tetto spiovente.

Gli stessi designer di Stoccarda hanno ammesso che le linee della Macan sono conservatrici, evidentemente non si è voluto stravolgere una formula che già ha riscosso il suo successo. Un dettaglio curioso lo si nota aprendo il cofano, nel quale rimangono aperti due “occhi”: i buchi per i fari sono infatti integrati nel cofano della nuova Macan.

Abitacolo, spazi da coupé...

Anche l'abitacolo ricorda molto quello della sorella maggiore Cayenne, a partire dalla configurazione del volante e dal posto guida molto sportivo. Nel caso della nuova Macan il sedile contiene il corpo con fermezza mentre la console centrale è ereditata dalla Panamera.

Sopra di essa troviamo uno schermo centrale abbastanza semplice, e dietro i due sedili posteriori sono indipendenti. Naturalmente il profilo da Coupé, con il tetto spiovente fa si che chi sieda dietro, se alto più di 1,85 metri quasi sfiori il tetto con la testa.

La Porsche Macan misura 1,62 m di altezza. Il portabagagli, con una capacità di 500 litri, è superato da quello dell'Audi Q5 (da cui tra l'altro deriva questa Macan), ma con i sedili posteriori abbattuti raggiunge i 1.000 litri.

Tre motorizzazioni, due benzina e un Diesel.

Ormai è a tutti chiaro che la nuova Porsche Macan ricerca soprattutto il lato sportivo del SUV secondo Porsche. Tre motorizzazioni formeranno la gamma motori che sul fronte benzina offre due opzioni.

Benzina

Una sarà quella della Porsche Macan S, equipaggiata con un V6 biturbo da 3,0 litri e 340 CV di potenza. Questa versione accelera da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi e dichiara consumi medi di 8,2 litri.

L'altra benzina è la Porsche Macan Turbo che inaugura il motore da 3,6 litri e 400 CV, con il quale raggiunge i 100 km/h da ferma in 4,8 secondi. Questa “piccola belva” è più assetata della Macan S e consuma 9,2 litri/100km.

Diesel

Per contenere i consumi ci sarà però l'alternativa a gasolio, la Porsche Macan Diesel con un motore da 248 CV che le permette di scattare da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi con consumi di 6,1 litri/100 km.

Tutti e tre i propulsori saranno abbinati al rapido cambio automatico PDK, lasciando fuori dall'offerta, quindi, l'opzione manuale. Tutti i modelli, inoltre, saranno dotati di trazione integrale cosi come del sistema Start/Stop.

Per quanto riguarda i prezzi la Porsche Macan S costerà 68.100 euro, la Turbo 93.100 Euro mentre la Diesel 65.600 euro.

La Porsche Macan debutta a Los Angeles 2013. Le foto e le info ufficiali

L'opinione dei lettori