Scion iQ-RX
  • pubblicato il 31-10-2011

Toyota iQ al SEMA: 4 versioni inedite della city car giapponese

4 versioni inedite della city car giapponese al salone del tuning di Las vegas

Domani si alza il sipario su Las Vegas per l’ appuntamento più importante dell’anno nel mondo del Tuning. Per l’occasione Scion presenterà alcune rivisitazioni della city car iQ, commercializzata in Europa con il brand Toyota.

La piccola city car sarà mostrata in 4 diverse versioni più o meno potenti o stravaganti. La più originale di tutte è senz’altro la Scion Pit Boss (by Cartel), una variante speedster scoperta della giapponesina. La versione cattivissima della iQ si chiama invece Scion iQ-MR (by Tatsu), equipaggiata con un potente 1,5 litri collocato in posizione centrale e a trazione posteriore. C’è poi la iQ in stile rally, si chiama Scion iQ-RS (by Michael Chang)con cerchi da 17 pollici, interni sportivi Sparco e motore elettrico. Per la Scion iQ-RX (by Jon Sibal), infine, sono stati utilizzati componenti MVDesignz, sospensioni Air Runner e motore sovralimentato con protossido di Azoto.

Toyota iQ al SEMA: 4 versioni inedite della city car giapponese

L'opinione dei lettori