• pubblicato il 22-04-2013

Nissan Friend-ME Concpet: svelata al Salone di Shanghai 2013. Le foto.

di Junio Gulinelli

La concept car ibrida, iper-tecnologica e rivolta ai giovani. Basata su una piattaforma esistente, potrebbe essere prodotta in tempi brevi e con costi non eccessivi.

Senza dubbio, e soprattutto negli ultimi anni ce l'ha dimostrato, Nissan è uno dei grandi costruttori di auto che più guardano al futuro. La Nissan Friend-Me, presentata in questi giorni al Salone di Shanghai 2013 è un chiaro esempio di questa filosofia della firma giapponese.

Si tratta di una concept car ibrida alla quale ben si addice l'aggettivo "innovatrice", sia per l'interessante design esterno, ma soprattutto per le caratteristiche e la tecnologia dell'abitacolo imponente.

Secondo Nissan, la Friend-ME Concept rappresenta l'auto ideale "per una generazione che possiede una visione differente dell'auto". È stata disegnata, dicono dalla Casa, per gente giovane, ovvero la generazione nata negli Anni '80, i trentenni di oggi.

Abitacolo iper-high-tech, comfort prima di tutto

Il vero spettacolo della Nissan Friend-ME va in scena all'interno dell'abitacolo. A stupire per la sua unicità è il lunghissimo schermo allungato che si distende dalla plancia centrale, passando per il tunnel, fino ai sedili posteriori. Una cosa mai vista fino ad ora.

E in questo modo ogni passeggero potrà, tra le altre cose, accedere ai sistemi di navigazione, verificare quanto carburante rimane nel serbatoio, la velocità di crociera e la strada che manca a destinazione. Tutto ciò grazie alla console allungata disegnata con una rifinitura in Onyx Black molto minimalista ed elegante.

La Nissan Friend-ME, tra l'altro, non è neanche un progetto così irrealizzabile, visto che è stata basata su una piattaforma già esistente e, quindi, un eventuale produzione non sarebbe poi così lontana, ne eccessivamente costosa. Ovviamente con tutti gli aggiustamenti e ridimensionamenti del caso.

Nissan Friend-ME Concpet: svelata al Salone di Shanghai 2013. Le foto.

L'opinione dei lettori