• pubblicato il 18-04-2013

Opel al Salone di Shanghai 2013: tre novità per il mercato cinese

di Junio Gulinelli

Il marchio tedesco di General Motors introduce sul mercato asiatico tre nuovi modelli: la Insignia ST, l'Astra GTC e la Zafira Tourer.

Tre nuovi modelli targati Opel pronti ad entrare sul mercato cinese saranno protagonisti dello stand della Casa tedesca del Gruppo General Motors questa settimana al Salone di Shanghai 2013: Insignia ST (Sport Tourer), Astra GTC e Zafira Tourer.

Con questi tre nuovi ingressi Opel vuole ampliare la linea di prodotti in Cina in modo da diversificare l'offerta ed esaudire le diverse esigenze della clientela asiatica su tre diversi segmenti di mercato”, ha dichiarato Jürgen Keller, Director International Operation di Opel.

Insignia ST, Astra GTC e Zafira Tourer

Una station wagon, una monovolume e una coupé, rappresentate da questi nuovi modelli sempre più popolari soprattutto tra le nuove generazioni cinesi, quelle più giovani: la Opel Insignia ST entrerà in commercio sul mercato asiatico subito dopo la rassegna cinese, la Opel Astra GTC e la Zafira Tourer arriveranno in Cina, invece, durante la seconda metà del 2013.

Offensiva export

Lo scorso anno Opel ha venduto 4.500 unità in Cina attraverso la sua rete che conta su 22 concessionarie. Queste attività della casa tedesca sul mercato cinese rientrano in una vera e propria operazione di offensiva di esportazione. Negli ultimi 24 mesi, infatti, il marchio è entrato con successo su mercati come Israele, Singapore, Cile, Australia ed Emirati Arabi Uniti.

Soltanto durante il Salone di Shanghai 2013 il Gruppo General Motors al completo mostrerà 50 diversi veicoli sotto i marchi Baojun, Buick, Cadillac, Chevrolet, Jiefang, Opel e marchi Wuling.

Al Gruppo GM appartengono 12 joint venture, due imprese interamente di proprietà straniera e più di 55.000 dipendenti solo in Cina, dove, nel 2012, il Gruppo ha venduto 2,8 milioni di vetture.

Opel al Salone di Shanghai 2013: tre novità per il mercato cinese

L'opinione dei lettori