• pubblicato il 22-04-2013

Porsche Panamera 2014, il debutto a Shanghai

Arriva anche la nuova variante ibrida da oltre 400 CV

Al Salone di Shanghai 2013 debutta la nuova Porsche Panamera 2014. La sportiva di lusso di Stoccarda si rinnova nell'estetica e non solo.

Tra le novità principali spicca l'introduzione di una nuova versione SE Hybrid, primo plug-in della Casa automobilistica tedesca, e i nuovi motori 3.0 V6 biturbo benzina e V6 diesel.

È inoltre prevista una varianteExclusive, caratterizzata da un passo più lungo di 15 cm, disponibile sulle versioni 4S e Turbo.

Porsche Panamera SE Hybrid

Il nuovo motore ibrido che equipaggia la Panamera SE Hybrid è composto da un 3.0 V6 alimentato a benzina al quale è stato abbinato un motore elettrico capace di sviluppare una potenza di 95 CV (più del doppio rispetto al motore elettrico del precedente modello).

Tale soluzione permette ai consumi di scendere fino a 3,1l/100 km nel ciclo combinato con emissioni di CO2 pari a 71 g/km. Quanto a prestazioni, la vettura accelera da 0 a 100 km/h in circa 5,2 secondi raggiungendo una velocità massima di 270 km/h.

Porsche Panamera 2014, il debutto a Shanghai

L'opinione dei lettori