• pubblicato il 10-04-2013

Qoros: il debutto cinese al Salone di Shanghai 2013

di Junio Gulinelli

Il neonato marchio si presenta sul mercato di Casa, in occasione della kermesse asiatica.

ll neonato marchio cinese Qoros, che ha fatto il suo debutto mondiale all'ultimo Salone di Ginevra (2013), sta per presentarsi sul mercato di Casa, in Cina, in occasione del Salone di Shanghai 2013.

E l'intento della Casa è infatti quello di offrire tutta una gamma completa di veicoli caratterizzati da un competitivo rapporto qualità/prezzo.

Tutti i veicoli targati Qoros – o almeno i primi tre conosciuti – saranno basati sulla stessa piattaforma e tutti assemblati negli impianti cinesi di Changshu.

Nel giro di 6-12 mesi avremmo dunque tutta la gamma al completo: la Qoros 3 Sedan, la 3 Cross Hybrid e la 3 Estate.

La prima è stata già svelata, alla kermesse elvetica, nella sua versione definitiva di serie, mentre le altre due vestono ancora l'abito di concept car.

In questa formazione saranno ancora riproposte anche in occasione della prossima rassegna asiatica.

Qoros GQ3

Lunga 4,61 metri e larga 1,83 metri  questa berlina offre un passo ampio e un abitacolo confortevole e dai volumi generosi.

Dal punto di vista high-tech ha in dotazione un avanzato sistema di infotainment, efficiente, e allo stesso tempo semplice, caratterizzato da un grande touch screen da otto pollici e dalla connettività con gli smartphone.

Sotto il profilo della sicurezza Qoros punta in alto e la GQ3 ha un pacchetto completo di misure di sicurezza state-of-the-art, tra cui airbag frontali, laterali e a tendina,  un sistema di ritenuta delle cinture di sicurezza altamente efficace.

Al lancio le motorizzazioni offerte sono un 4 cilindri 1,6 litri benzina a iniezione diretta, disponibile nelle versioni da 126 CV e 155 Nm e Turbo da 156 CV e 210 Nm.

Qoros 3 Cross Hybrid Concept

La 3 Cross Hybrid è una crossover compatta dalle dimensioni medie, alimentata da un sistema di propulsione ibrido.

Monta un tre cilindri Turbo da 1,2 litri in posizione trasversale all'anteriore, affiancato da un primo motore elettrico posizionato sopra l'asse posteriore e un secondo motore elettrico - generatore starter integrato (ISG) – installato tra il motore a combustione e la trasmissione. La trazione è quindi integrale (la si può selezionare a seconda delle esigenze e del fondo stradale).

Qoros 3 Estate Concept

La 3 Estate, infine, è la versione station wagon che offre comfort da familiare e sfoggia un look moderno e  in linea con i gusti europei.

L'abitacolo è versatile e modulabile, con il bagagliaio che si adatta alle esigenze di carico. Abbattendo i sedili posteriori si ottiene, infatti, una superficie piana, con tanto di porta sci.

Una vasta gamma di vani portaoggetti e attacchi ottimizzano, infine, la funzionalità della cabina, sia per gli spostamenti brevi, di tutti i giorni, sia per i viaggi di lunghe distanze.

Qoros: il debutto cinese al Salone di Shanghai 2013

L'opinione dei lettori