• pubblicato il 30-08-2012

Suzuki Grand Vitara Restyling 2012: al Salone di Mosca

Il fuoristrada giapponese, a tre o cinque porte, si fa il lifting. Piccoli aggiornamenti stilistici per il frontale

Grande spazio al Salone internazionale dell'auto di Mosca, che si sta svolgendo in questi giorni in Russia, al segmento delle fuoristrada. Tra queste la Casa giapponese Suzuki ha portato la versione rinnovata della Grand Vitara Restyling 2012.

Lifting solo frontale

Disponibile nelle due versioni a tre o cinque porte, la Suzuki Grand Vitara ha subito un lievissimo restyling stilistico che ha coinvolto soprattutto la parte frontale del fuoristrada.

Il lifting anteriore presenta un paraurti ridisegnato, con nuov elinee più smussate, e una griglia frontale che sfoggia due nuovi listelli orizzontali cromati che le danno un look più moderno.

Cerchi rinnovati

Novità anche per il reparto ruote che si compone di due possibilità di scelta: cerchi da 17 pollici con design ad otto razze o da 18 pollici con dieci razze.

Nuove colorazioni e tappezzerie

Introdotte in listino anche due nuove colorazioni per la carrozzeria: Bison Brown Pearl Metallic 2 e Gaia Bronze Pearl Metallic. Rinnovati anche i tessuti per la tappezzeria dell'abitacolo con due nuovi motivi, differenti per la versione a tre o cinque porte.

Invariata la gamma motori

Il silenzio della Casa rispetto alle motorizzazioni lascia intendere che la gamma motori della Suzuki Grand Vitara 2012 rimarrà invariata. Disponibile con il 1.6 da 107 CV, motorizzazione solo per la variante piccola tre porte, o con il 2.4 da 169 CV a benzina. Unica motorizzazione diesel: il 1.9 DDiS da 130 CV.

Suzuki Grand Vitara Restyling 2012: al Salone di Mosca

L'opinione dei lettori