• pubblicato il 15-05-2015

Golf GTE Sport Concept: a Wörthersee l'ibrida da 400 CV

di Junio Gulinelli

Svelata al Festival di Wörthersee la compatta sportiva ibrida del futuro

Insieme alle Audi TT Clubsport Turbo Concept e alla Volkswagen Golf GTI Clubsport, al Festival di Wörthersee di quest'anno è stata presentata un'altra concept car, forse la più spettacolare e impressionante di tutte.

Si tratta della nuova Volkswagen Golf GTE Sport, uno dei prototipi più avanzati di Wolfsburg degli ultimi anni, che anticipa come potrebbero essere le sportive compatte del futuro.

Esteticamente questo prototipo sfoggia un look tanto futuristico quanto estremo che appena ricorda le linee della attuale compatta tedesca.

Golf GTE Sport: un'ibrida da 400 CV

Il powertrain che spinge la Golf GTE Sport è ibrido, composto da un motore a combustione, il 1.6 TSI da 299 CV e 400 Nm di coppia, abbinato a due motori elettrici (alimentati da batterie agli ioni di litio e posizionati uno all'anteriore, l'altro al posteriore) che sommano un totale di 400 CV a disposizione.

Trazione integrale, cambio DSG e prestazioni da supercar

La trazione è integrale mentre la trasmissione è affidata al cambio automatico DSG a sei rapporti. Questa configurazione meccanica rende la Golf GTE Sport capace di percorrere fino a 50 km in modalità elettrica (E-Mode) o di sfruttare a fondo tutta la potenza del powertrain ibrido (GTE-Mode) per scattare da 0 a 100 km/h in soli 4,3 secondi e raggiungere i 200 km/h in 15,9 secondi.

Golf GTE Sport: abitacolo racing

L'abitacolo è puramente racing con soli due posti a disposizione, circondati da fibra di carbonio a profusione. La Volkswagen Golf GTE Sport è, ovviamente, un esercizio raffinato di stile e ingegneria meccanica ma potrebbe rappresentare un'intensione della Casa di Wolfsburg di portare agli estremi la versione ibrida (GTE) della compatta. Staremo a vedere...

  • NomeGOLF VII BERLINA
  • Numero di allestimenti119
  • Prezzo a partire da21.350 €
Golf GTE Sport Concept: a Wörthersee l'ibrida da 400 CV

L'opinione dei lettori