Benvenuti a Bordo: gli interni della nuova Rolls Royce Phantom

Ecco come è fatta dentro l'auto più lussuosa al mondo...

L’abitacolo della nuova Rolls Royce Phantom 2018 è senza dubbio la parte più straordinaria della nuova ammiraglia di lusso inglese. Si accede alla cabina tramite delle comode e generose portiere ad apertura ad armadio, ovviamente dotate di chiusura automatica.

Il tema ricorrente, che era stato anticipato dalla concept car 103EX, viene riproposto in chiave ancora più evoluta, impreziosito da materiali pregiati e accompagnato da un’isolamento acustico praticamente perfetto (sono stati utilizzati oltre 130 kg di materiali fonoassorbenti).

Tetto Starlight Headliner

I sedili sono stati completamente ridisegnati, il tetto sfoggia un nuovo spettacolare Starlight Headliner, mentre nella parte posteriore dell’abitacolo della nuova Rolls Royce Phantom non mancano i display a scomparsa dedicati ai passeggeri. Le possibilità di configurazione sono vaste, si può ad esempio scegliere i sedili singoli con console fissa, il classico divano o le esclusive poltrone business class reclinabili.

La plancia: un’opera d’arte personalizzabile

La parte anteriore dell’abitacolo è dominata invece dalla nuova plancia “The Gallery” composta da un unico monolite in vetro temperato interamente personalizzabile. Pelle, legno e metallo sono i materiali che si possono scegliere per avvolgere il vetro e creare una propria opera d’arte personalizzata. Per la prima volta poi la Rolls Royce Phantom 2018 monta un display da 12.3 pollici che sostituisce la classica strumentazione, mentre il display centrale del sistema di infotainment è a scomparsa, immancabilmente affiancato, però, dal classico orologio analogico.

.