Jaguar Land Rover: a fine anno i primi test di guida autonoma in città

La Casa inglese conta di introdurre il sistema di guida autonoma di livello 4 entro i prossimi 10 anni. Per ora i test su una Range Rover Sport autonoma...

Quasi tutti i costruttori di auto stanno investendo sullo sviluppo della guida autonoma, la tecnologia che molti ormai considerano la protagonista del futuro della mobilità .

Jaguar Land Rover non è fuori da questa corsa e annuncia che a fine anno proverà in città la sua prima Range Rover autonoma. E mentre a Gaydon questa tecnologia è ancora nelle prime fasi di sviluppo, già ci si prepara a compiere il prossimo passo.

Il prototipo Range Rover Sport autonomo è in grado di guidare in città grazie al suo ampio arsenale di telecamere e sensori che le permettono di riconoscere e interagire con i semafori, di affrontare rotonde e incroci. Per il momento Jaguar Land Rover assicura che la sua tecnologia di guida autonoma urbana rappresenta “un passo in avanti verso la guida autonoma di livello 4 che sarà a disposizione dei suoi prodotti della prossima decade”.

Per utilizzare il sistema del prototipo Range Rover Sport autonomo al guidatore basta semplicemente introdurre la destinazione nel sistema di navigazione, l’auto calcolerà il percorso più rapido e guiderà verso la meta. I test ufficiali in città inizieranno a fine anno sulle strade di Milton Keynes e Coventry, inizialmente su percorsi chiusi al traffico.