Midnight Sun Experience

Midnight Sun Experience: a Capo Nord con il sole di mezzanotte

Il nostro lungo viaggio si conclude nel punto più a Nord d'Europa. Alla fine del Mondo con la Volvo XC90

di Junio Gulinelli -

Dopo dieci giorni di viaggio si conclude la nostra avventura “Midnight Sun Experience”, una lunga traversata attraverso l’Europa che ci ha portato da Milano fino al punto più alto d’Europa, Capo Nord.

Attraverso la Norvegia…

L’ultima tappa ci vede partire da una piccola e desolata cittadina nell’entroterra della Norvegia settentrionale, Kautokeino. Da lì ci spostiamo verso la costa norvegese che ci riserba il paesaggio migliore che abbiamo avuto modo di contemplare durante tutto il viaggio.

Una terra selvaggia e dura, fredda e desolata ma di una bellezza commovente. Il mare si unisce con la montagna e gli unici segni di civiltà che incontriamo durante il percorso sono le tipiche casette rosse norvegesi, posizionate nel nulla.

Curiosità sulla Norvegia

Alcune curiosità sulla Norvegia:

È il paese dove si vive meglio al mondo, nel 2014 si è classificata al primo posto del Prosperity Index; Secondo il libro dei fatti della CIA è il paese con l’indice di alfabetizzazione più alto al mondo; Ha dato origine alla parola “Sci”, “Skid” nell’antico norvegese voleva dire “Ricoperto di pelle”, gli antichi sci erano infatti ricoperti di pelle di renna o di foca per non scivolare indietro in salita; Nel 2000 la Norvegia ha costruito il tunnel più lungo al mondo, quello di Laedal che misura 24,5 km di lunghezza; È una monarchia e conta, in totale, circa 5 mln di abitanti.

Hammerfest: ultimo segno di civiltà prima della fine del mondo

Dopo un paio d’ore alla guida arriviamo ad Hammerfest, un tempo rifugio dei cacciatori di orsi ed oggi città con più di 5000 abitanti più a Nord in Europa. Ultimo grande centro urbano prima di Capo Nord.

Dopo una piccola sosta in questa città di pescatori ed estrattori di gas naturale, proseguiamo per l’ultimissima tratta del nostro viaggio, Capo Nord. Il paesaggio è sempre più mozzafiato e il freddo inizia ad essere quello polare… temperatura: 7 gradi (e siamo in piena estate).

Finalmente il Midnight Sun

Dopo gli ultimi tornanti sul promontorio di Capo Nord che dominano sul Mare Glaciale Artico, arriviamo finalmente alla punta più estrema del nostro Vecchio Continente. Senza troppe parole, che qui non servono, ci stringiamo la mano e contempliamo la “fine del mondo”, resa ancora più speciale dalla luce che, anche se a tarda serata, risplende nel cielo: il “Midnight Sun”.

60 ore alla guida.. in 10 giorni

Abbiamo guidato quasi 60 ore percorrendo circa 5000 km. Tagliando in due l’Europa, attraversando in pochi giorni Svizzera, Austria, Germania, Danimarca, Svezia, Finlandia e Norvegia.

Mangiando hamburger, bacon, patatine fritte e uova a volontà. Ammirando Laghi, fiumi, ponti, cascate, renne anche un po’ spericolate, città straordinarie, paesi disabitati e panorami mozzafiato…

Un’avventura estrema ma di lusso con la XC90

Come vi abbiamo raccontato fino ad ora, a portarci fin qui è stata la Volvo XC90, che si è rivelata un’auto estremamente comoda, efficiente e piacevole.

L’ideale per percorrere grandi distanze come abbiamo fatto noi a bordo di un’auto praticamente di lusso ma adatta, allo stesso tempo, a esperienze estreme come questa…  

Midnight Sun Experience: a Capo Nord con il sole di mezzanotte

Foto

Volvo XC90

La SUV sette posti della Casa svedese