Sport

Tennis – Australian Open 2018: il programma, i tabelloni e i favoriti

Il programma, i tabelloni e i favoriti degli Australian Open 2018, primo Slam stagionale di tennis ed evento sponsorizzato da Kia

Gli Australian Open 2018 – in programma dal 15 al 28 gennaio – vedranno i più forti giocatori di tennis del mondo sfidarsi per conquistare sul cemento di Melbourne il primo Slam stagionale (evento sponsorizzato da Kia).

Di seguito troverete una guida completa agli Australian Open 2018: programma, tabelloni dei singolari e favoriti. Senza dimenticare un’analisi degli italiani e delle italiane in gara.

Rolex Paris Masters 2017 Tennis Tournament
Credits: epa06308026 John Isner of USA arrives prior to the semi final match against Filip Krajinovic of Serbia at the Rolex Paris Masters tennis tournament in Paris, France, 04 November 2017. EPA/CHRISTOPHE PETIT TESSON

Tennis – I favoriti degli Australian Open 2018

Il favorito degli Australian Open 2018 secondo i bookmaker? L’inossidabile 36enne Roger Federer, tornato alla grande lo scorso anno e desideroso di confermarsi ai vertici. Tra i rivali più ostici per lo svizzero troviamo due giocatori poco conosciuti dai non appassionati: il sudafricano Kevin Anderson (finalista agli US Open 2017) e il tedesco Alexander Zverev (alla ricerca della prima grande prestazione in uno Slam). Qualche sorpresa potrebbe arrivare anche dallo statunitense John Isner e dal croato Marin Čilić. Di seguito troverete cinque brevi biografie dei tennisti citati.

Kevin Anderson (Sudafrica)

Nato il 18 maggio 1986 a Johannesburg (Sudafrica).

ALTEZZA: 2,03 metri
POSIZIONE NEL RANKING ATP: 11°
MIGLIORE POSIZIONE NEL RANKING ATP: 10°

PALMARÈS: 3 quarti turni agli Australian Open (2013-2015), 3 quarti turni al Roland Garros (2013, 2014, 2017), 3 quarti turni a Wimbledon (2014, 2015, 2017), finalista agli US Open (2017)

Marin Čilić (Croazia)

Nato il 28 settembre 1988 a Međugorje (Jugoslavia)

ALTEZZA: 1,98 metri
POSIZIONE NEL RANKING ATP: 6°
MIGLIORE POSIZIONE NEL RANKING ATP: 4°

PALMARÈS: semifinale agli Australian Open (2010), quarti di finale al Roland Garros (2017), finalista a Wimbledon (2017), US Open (2014)

Roger Federer (Svizzera)

Nato l’8 agosto 1981 a Basilea (Svizzera)

ALTEZZA: 1,85 metri
POSIZIONE NEL RANKING ATP: 2°
MIGLIORE POSIZIONE NEL RANKING ATP: 1°

PALMARÈS: 5 Australian Open (2004, 2006, 2007, 2010, 2017), Roland Garros (2009), 8 Wimbledon (2003-2007, 2009, 2012, 2017), 5 US Open (2004-2008), 6 Masters (2003, 2004, 2006, 2007, 2010, 2011), oro alle Olimpiadi nel doppio (2008), argento alle Olimpiadi (2012), Coppa Davis (2014), 2 Hopman Cup (2001, 2018)

John Isner (USA)

Nato il 26 aprile 1985 a Greensboro (USA)

ALTEZZA: 2,08 metri
POSIZIONE NEL RANKING ATP: 16°
MIGLIORE POSIZIONE NEL RANKING ATP: 9°

PALMARÈS: 2 quarti turni agli Australian Open (2010, 2016), 2 quarti turni al Roland Garros (2014, 2016), 3 terzi turni a Wimbledon (2014-2016), quarti di finale agli US Open (2011), Hopman Cup (2011)

Alexander Zverev (Germania)

Nato il 20 aprile 1997 ad Amburgo (Germania)

ALTEZZA: 1,98 metri
POSIZIONE NEL RANKING ATP: 4°
MIGLIORE POSIZIONE NEL RANKING ATP: 3°

PALMARÈS: terzo turno agli Australian Open (2017), terzo turno al Roland Garros (2016), quarto turno a Wimbledon (2017), 2 secondi turni agli US Open (2016, 2017)

Tennis – Australian Open 2018 – Tabellone singolare maschile: primo turno

Rafael Nadal (ESP) (1) – Victor Estrella Burgos (DOM)
Nicolas Jarry (CHI) – Leonardo Mayer (ARG)
John Millman (AUS) – Borna Coric (CRO)
Paolo Lorenzi (ITA)Damir Dzumhur (BIH) (28)
Diego Schwartzman (ARG) (24) – Dusan Lajovic (SRB)
qualificato – qualificato
Alexandr Dolgopolov (UKR) – Andreas Haider-Maurer (AUT)
Matthew Ebden (AUS) – John Isner (USA) (16)

Pablo Carreno Busta (ESP) (10) – Jason Kubler (AUS)
Gilles Simon (FRA) – Marius Copil (ROU)
qualificato – Malek Jaziri (TUN)
Federico Delbonis (ARG) – Gilles Muller (LUX) (23)
Pablo Cuevas (URU) (31) – Mikhail Youzhny (RUS)
Dudi Sela (ISR) – Ryan Harrison (USA)
qualificato – Joao Sousa (POR)
Yen-Hsun Lu (TPE) – Marin Cilic (CRO) (6)

Grigor Dimitrov (BUL) (3) – qualificato
qualificato – qualificato
Marcos Baghdatis (CYP) – qualificato
David Ferrer (ESP) – Andrey Rublev (RUS) (30)
Nick Kyrgios (AUS) (17) – Rogerio Dutra Silva (BRA)
Viktor Troicki (SRB) – Alex Bolt (AUS)
Stefanos Tsitsipas (GRE) – Denis Shapovalov (CAN)
qualificato – Jo-Wilfried Tsonga (FRA) (15)

Kevin Anderson (RSA) (11) – Kyle Edmund (GBR)
Pierre-Hugues Herbert (FRA) – Denis Istomin (UZB)
Gerald Melzer (AUT) – Nikoloz Basilashvili (GEO)
qualificato – Lucas Pouille (FRA) (18)
Philipp Kohlschreiber (GER) (27) – Yoshihito Nishioka (JPN)
Andreas Seppi (ITA) – Corentin Moutet (FRA)
Ivo Karlovic (CRO) – Laslo Djere (SRB)
Yuichi Sugita (JPN) – Jack Sock (USA) (8)

Dominic Thiem (AUT) (5) – Guido Pella (ARG)
Steve Johnson (USA) – qualificato
qualificato – Jiri Vesely (CZE)
Filip Krajinovic (SRB) – Adrian Mannarino (FRA) (26)
Roberto Bautista Agut (ESP) (20) – Fernando Verdasco (ESP)
Cedrik-Marcel Stebe (GER) – Maximilian Marterer (GER)
Jeremy Chardy (FRA) – Tennys Sandgren (USA)
Ricardas Berankis (LTU) – Stan Wawrinka (SUI) (9)

Novak Djokovic (SRB) (14) – Donald Young (USA)
Gael Monfils (FRA) – qualificato
Tim Smyczek (USA) – Alexei Popyrin (AUS)
Jared Donaldson (USA) – Albert Ramos-Vinolas (ESP) (21)
Mischa Zverev (GER) (32) – Hyeon Chung (KOR)
Thanasi Kokkinakis (AUS) – Daniil Medvedev (RUS)
Mikhail Kukushkin (KAZ) – Peter Gojowczyk (GER)
Thomas Fabbiano (ITA)Alexander Zverev (GER) (4)

David Goffin (BEL) (7) – qualificato
Julien Benneteau (FRA) – Taro Daniel (JPN)
Evgeny Donskoy (RUS) – Florian Mayer (GER)
Horacio Zeballos (ARG) – Fabio Fognini (ITA) (25)
Tomas Berdych (CZE) (19) – Alex De Minaur (AUS)
Guillermo Garcia-Lopez (ESP) – Benoit Paire (FRA)
Karen Khachanov (RUS) – qualificato
Frances Tiafoe (USA) – Juan Martin Del Potro (ARG) (12)

Sam Querrey (USA) (13) – Feliciano Lopez (ESP)
Radu Albot (MDA) – Marton Fucsovics (HUN)
Nicolas Kicker (ARG) – Jordan Thompson (AUS)
Lukas Lacko (SVK) – Milos Raonic (CAN) (22)
Richard Gasquet (FRA) (29) – Blaz Kavcic (SLO)
qualificato – Robin Haase (NED)
Soonwoo Kwon (KOR) – Jan-Lennard Struff (GER)
Aljaz Bedene (SLO) – Roger Federer (SUI) (2)

Tennis WTA Tour Finals 2017 in Singapore
Credits: epa06297282 Caroline Wozniacki (L) of Denmark celebrates with her coach and father Piotr Wozniacki (R) after defeating Venus Williams of the USA in their singles final of the BNP Paribas WTA Tour Finals 2017 tennis tournament at the Indoor Stadium in Singapore, 29 October 2017. EPA/WALLACE WOON

Tennis – Le favorite degli Australian Open 2018

Caroline Wozniacki riuscirà a conquistare agli Australian Open 2018 il suo primo Slam di sempre? Molto probabile. La danese è in una forma strepitosa (numero 2 del mondo nonché finalista a Auckland) ma dovrà vedersela con tante rivali agguerrite. Prime su tutte la giovane e talentuosa australiana Ashleigh Barty e la statunitense Sloane Stephens (trionfatrice lo scorso anno agli US Open). Ultime – ma non meno importanti – la tedesca Angelique Kerber e la slovacca Dominika Cibulková, entrambe reduci da un 2017 inferiore alle attese ma pronte a risollevarsi. Di seguito troverete cinque brevi biografie delle tenniste citate.

Ashleigh Barty (Australia)

Nata il 24 aprile 1996 a Ipswich (Australia)

ALTEZZA: 1,66 metri
POSIZIONE NEL RANKING WTA: 11°
MIGLIORE POSIZIONE NEL RANKING WTA: 11°

PALMARÈS: terzo turno agli Australian Open (2017), secondo turno al Roland Garros (2013), 2 primi turni a Wimbledon (2012, 2017), terzo turno agli US Open (2017)

Dominika Cibulková (Slovacchia)

Nata il 6 maggio 1989 a Bratislava (Cecoslovacchia)

ALTEZZA: 1,60 metri
POSIZIONE NEL RANKING WTA: 26°
MIGLIORE POSIZIONE NEL RANKING WTA: 4°

PALMARÈS: finalista agli Australian Open (2014), semifinalista al Roland Garros (2009), 2 quarti di finale a Wimbledon (2011, 2016), quarti di finale agli US Open (2010), Masters (2016), Hopman Cup (2009)

Angelique Kerber (Germania)

Nata il 18 gennaio 1988 a Brema (Germania Ovest)

ALTEZZA: 1,73 metri
POSIZIONE NEL RANKING WTA: 21°
MIGLIORE POSIZIONE NEL RANKING WTA: 1°

PALMARÈS: Australian Open (2016), quarti di finale al Roland Garros (2012), finalista a Wimbledon (2016), US Open (2016), argento alle Olimpiadi (2016)

Sloane Stephens (USA)

Nata il 20 marzo 1993 a Plantation (USA)

ALTEZZA: 1,70 metri
POSIZIONE NEL RANKING WTA: 13°
MIGLIORE POSIZIONE NEL RANKING WTA: 11°

PALMARÈS: semifinalista agli Australian Open (2013), 3 quarti turni al Roland Garros (2012-2015), quarti di finale a Wimbledon (2013), US Open (2017), Fed Cup (2017)

Caroline Wozniacki (Danimarca)

Nata l’11 luglio 1990 a Odense (Danimarca)

ALTEZZA: 1,77 metri
POSIZIONE NEL RANKING WTA: 2°
MIGLIORE POSIZIONE NEL RANKING WTA: 1°

PALMARÈS: Semifinalista agli Australian Open (2011), 2 quarti di finale al Roland Garros (2010, 2017), 6 quarti turni a Wimbledon (2009-2011, 2014, 2015, 2017), 2 finali agli US Open (2009, 2014), Masters (2017)

Tennis – Australian Open 2018 – Tabellone singolare femminile: primo turno

Simona Halep (ROU) (1) – Destanee Aiava (AUS)
Eugenie Bouchard (CAN) – Oceane Dodin (FRA)
Lauren Davis (USA) – Jana Cepelova (SVK)
Andrea Petkovic (GER) – Petra Kvitova (CZE) (27)
Ashleigh Barty (AUS) (18) – Aryna Sabalenka (BLR)
Camila Giorgi (ITA) – qualificata
Naomi Osaka (JPN) – Kristina Kucova (SVK)
Ons Jabeur (TUN) – Elena Vesnina (RUS) (16)

Johanna Konta (GBR) (9) – Madison Brengle (USA)
qualificata – Margarita Gasparyan (ARG)
Lara Arruabarrena (ESP) – Richel Hogenkamp (NED)
Kristie Ahn (USA) – Barbora Strycova (CZE) (20)
Lucie Safarova (CZE) (29) -Ajla Tomljanovic (AUS)
Sorana Cirstea (ROU) – Zarina Diyas (KAZ)
Lizette Cabrera (AUS) – Beatriz Haddad Maia (BRA)
Veronica Cepede Royg (PAR) – Karolina Pliskova (CZE) (6)

Garbine Muguruza (ESP) (3) – Jessika Ponchet (FRA)
Su-Wei Hsieh (TPE) – qualificata
Natalia Vikhlyantseva (RUS) – Lesia Tsurenko (UKR)
Kristyna Pliskova (CZE) – Agnieszka Radwanska (POL) (26)
Angelique Kerber (GER) (21) – Anna-Lena Friedsam (GER)
Nao Hibino (JPN) – Donna Vekic (CRO)
Tatjana Maria (GER) – Maria Sharapova (RUS)
Varvara Lepchenko (USA) – Anastasija Sevastova (LAT) (14)

Kristina Mladenovic (FRA) (11) – Ana Bogdan (ROU)
Yulia Putintseva (KAZ) – Heather Watson (GBR)
Polona Hercog (SLO) – Ekaterina Alexandrova (RUS)
Qiang Wang (CHN) – Madison Keys (USA) (17)
Mirjana Lucic-Baroni (CRO) (28) – Shelby Rogers (USA)
Christina McHale (USA) – Aliaksandra Sasnovich (BLR)
Kurumi Nara (JPN) – Marketa Vondrousova (CZE)
Carina Witthoeft (GER) – Caroline Garcia (FRA) (8)

Venus Williams (USA) (5) – Belinda Bencic (SUI)
qualificata – Johanna Larsson (SWE)
Alison Van Uytvanck (BEL) – Petra Martic (CRO)
Irina-Camelia Begu (ROU) – Ekaterina Makarova (RUS) (31)
Daria Gavrilova (AUS) (23) – qualificata
qualificata – Elise Mertens (BEL)
Alizé Cornet (FRA) – Xinyu Wang (CHN)
Sofia Kenin (USA) – Julia Goerges (GER) (12)

Sloane Stephens (USA) (13) – Shuai Zhang (CHN)
qualificata – Pauline Parmentier (FRA)
Jennifer Brady (USA) – Magda Linette (POL)
qualificata – Daria Kasatkina (RUS) (22)
Shuai Peng (CHN) (25) – qualificata
Jaimee Fourlis (AUS) – Olivia Rogowska (AUS)
Maria Sakkari (GRE) – Katerina Siniakova (CZE)
qualificata – Elina Svitolina (UKR) (4)

Jelena Ostapenko (LAT) (7)Francesca Schiavone (ITA)
Ying-Ying Duan (CHN) – Mariana Duque-Marino (COL)
Monica Niculescu (ROU) – Mona Barthel (GER)
Aleksandra Krunic (SRB) – Anett Kontaveit (EST) (32)
Dominika Cibulkova (SVK) (24) – Kaia Kanepi (EST)
Samantha Stosur (AUS) – Monica Puig (PUR)
Carla Suarez Navarro (ESP) – qualificata
Timea Babos (HUN) – CoCo Vandeweghe (USA) (10)

Anastasia Pavlyuchenkova (RUS) (15) – Kateryna Kozlova (UKR)
qualificata – Kateryna Bondarenko (UKR)
Kirsten Flipkens (BEL) – Alison Riske (USA)
Taylor Townsend (USA) – Magdalena Rybarikova (SVK) (19)
Kiki Bertens (NED) (30) – Catherine Bellis (USA)
Nicole Gibbs (USA) – qualificata
Jana Fett (CRO) – Misa Eguchi (JPN)
Mihaela Buzarnescu (ROU) – Caroline Wozniacki (DEN) (2)

Tennis – Australian Open 2018: gli italiani e le italiane

Quattro italiani (Thomas Fabbiano, Fabio Fognini, Paolo Lorenzi e Andreas Seppi) e due italiane (Camila Giorgi e Francesca Schiavone) sono stati ammessi agli Australian Open 2018 di tennis senza passare dalle qualificazioni.

Seppi è, secondo noi, l’italiano che può fare più strada: primo turno con il francese Corentin Moutet, probabile secondo turno con il tedesco Philipp Kohlschreiber e possbile terzo turno con il giapponese Yuichi Sugita. Fognini affronterà subito l’argentino Horacio Zeballos ma sarà difficile il turno successivo contro il teutonico Florian Mayer. Sorteggi ostici per Fabbiano (con il tedesco Alexander Zverev) e Lorenzi (con il bosniaco Damir Dzumhur).

Per quanto riguarda le italiane segnaliamo il sorteggio fortunato della Giorgi (primo turno con una qualificata e probabile secondo turno contro l’australiana Ashleigh Barty) e la sfortuna della Schiavone, assegnata immediatamente alla lettone Jelena Ostapenko.

Kia Picanto

Kia sponsor degli Australian Open 2018

Kia è sponsor degli Australian Open dal 2002 e nell’edizione 2018 del torneo di tennis di Melbourne fornirà oltre 100 veicoli all’organizzazione destinati al trasporto di giocatori, VIP, arbitri e giornalisti. Senza dimenticare i mezzi esposti a Melbourne Park per tutta la durata dell’evento.

Numerosi modelli Kia venduti in Australia sono commercializzati anche da noi: la citycar Picanto, la piccola Rio, l’ammiraglia Optima, le SUV Soul, Sportage e Sorento e la monovolume Carens.