• pubblicato il 11-06-2013

Calcio: Confederations Cup Brasile 2013 - La guida completa

di Marco Coletto

Tutto quello che c'è da sapere sull'evento sponsorizzato da Hyundai e Kia

La Confederations Cup 2013 - in programma in Brasile dal 15 al 30 giugno - può essere considerata come un anticipo del Mondiale di calcio che si terrà il prossimo anno sempre nel Paese sudamericano. Le sei squadre più forti di ogni continente insieme al team campione del mondo e alla nazionale ospitante si daranno battaglia per portare a casa un titolo generalmente sottovalutato. Di seguito troverete una guida completa della manifestazione, un evento sponsorizzato da Hyundai e Kia e trasmesso dalla Rai. Scopriamo tutti i dettagli.

Confederations Cup Brasile 2013: la guida completa

Le squadre

La sorpresa della Confederations Cup 2013 potrebbe essere il Messico: la squadra centroamericana non ha mai sottovalutato questa manifestazione e quest'anno potrebbe addirittura vincerla. Nella rosa sono presenti ben otto giocatori reduci dalla medaglia d'oro alle Olimpiadi del 2012, vinta a sorpresa contro il Brasile (sei medagliati d'argento scenderanno in campo nelle prossime due settimane). Chissà che non si ripeta a Rio de Janeiro la stessa finale di Londra 2012… La Spagna, la nazionale più forte del mondo, è la favorita assoluta ma non sembra molto motivata mentre la Nigeria potrebbe approfittare di un girone abbastanza agevole per beffare l'Uruguay. L'Italia è apparsa un po' troppo stanca nelle ultime uscite e questo - unito ad un Gruppo A particolarmente insidioso composto, oltre che dal Messico e dal Brasile, dalla mina vagante Giappone - potrebbe causare, a nostro avviso, un'uscita al primo turno. La nazionale di Tahiti, vincitrice della Coppa d'Oceania ma dotata di giocatori che faticherebbero a brillare tra i dilettanti italiani, rischia di subire parecchi gol. Di seguito troverete tutte le formazioni complete.

Le squadre della Confederations Cup 2013

Brasile

Portieri
1 Jefferson (Botafogo, Brasile)
12 Júlio Cesar (Queens Park Rangers, Inghilterra)
22 Diego Cavalieri (Fluminense, Brasile)

Difensori
2 Daniel Alves (Barcellona, Spagna)
3 Thiago Silva (Paris Saint-Germain, Francia)
4 David Luiz (Chelsea, Inghilterra)
6 Marcelo (Real Madrid, Spagna)
13  Dante (Bayern Monaco, Germania)
14 Filipe Luis (Atlético Madrid, Spagna)
16 Réver (Atlético Mineiro, Brasile)

Centrocampisti
5 Fernando (Grêmio, Brasile)
7 Lucas (Paris Saint-Germain, Francia)
8 Hernanes (Lazio, Italia)
11 Oscar (Chelsea, Inghilterra)
15  Jean (Fluminense, Brasile)
17 Luiz Gustavo (Bayern Monaco, Germania)
18  Paulinho (Corinthians, Brasile)
20 Bernard (Atlético Mineiro, Brasile)
23 Jádson (San Paolo, Brasile)

Attaccanti
9 Fred (Fluminense, Brasile)
10 Neymar (Barcellona, Spagna)
19 Hulk (Zenit San Pietroburgo, Russia)
21  Jô (Atlético Mineiro, Brasile)

Giappone

Portieri
1 Eiji Kawashima (Standard Liegi, Belgio)
12 Shusaku Nishikawa (Sanfrecce Hiroshima, Giappone)
23 Shūichi Gonda (FC Tokyo, Giappone)

Difensori
2 Masahiko Inoha (Júbilo Iwata, Giappone)
3 Gōtoku Sakai (Stoccarda, Germania)
5 Yuto Nagatomo (Inter, Italia)
6 Atsuto Uchida (Schalke 04, Germania)
15 Yasuyuki Konno (Gamba Osaka, Giappone)
16 Yuzo Kurihara (Yokohama F. Marinos, Giappone)
21 Hiroki Sakai (Hannover 96, Germania)
22 Maya Yoshida (Southampton, Inghilterra)

Centrocampisti
4 Keisuke Honda (CSKA Mosca, Russia)
7 Yasuhito Endō (Gamba Osaka, Giappone)
13 Hajime Hosogai (Bayer Leverkusen, Germania)
14 Kengo Nakamura (Kawasaki Frontale, Giappone)
17 Makoto Hasebe (Wolfsburg, Germania)
20 Hideto Takahashi (FC Tokyo, Giappone)

Attaccanti
8 Hiroshi Koyotake (Norimberga, Germania)
9 Shinji Okazaki (Stoccarda, Germania)
10 Shinji Kagawa (Manchester United, Inghilterra)
11 Mike Havenaar (Vitesse Arnhem, Olanda)
18 Ryōichi Maeda (Júbilo Iwata, Giappone)
19 Takashi Inui (Eintracht Francoforte, Germania)

Italia

Portieri
1 Gianluigi Buffon (Juventus, Italia)
12 Salvatore Sirigu (Paris Saint-Germain, Francia)
13 Federico Marchetti (Lazio, Italia)

Difensori
2 Christian Maggio (Napoli, Italia)
3 Giorgio Chiellini (Juventus, Italia)
4 Davide Astori (Cagliari, Italia)
5 Mattia De Sciglio (Milan, Italia)
15 Andrea Barzagli (Juventus, Italia)
19 Leonardo Bonucci (Juventus, Italia)
20 Ignazio Abate (Milan, Italia)

Centrocampisti
6 Antonio Candreva (Lazio, Italia)
7 Alberto Aquilani (Fiorentina, Italia)
8 Claudio Marchisio (Juventus, Italia)
16 Daniele De Rossi (Roma, Italia)
18 Riccardo Montolivo (Milan, Italia)
21 Andrea Pirlo (Juventus, Italia)
22 Emanuele Giaccherini (Juventus, Italia)
23 Alessandro Diamanti (Bologna, Italia)

Attaccanti
9 Mario Balotelli (Milan, Italia)
10 Sebastian Giovinco (Juventus, Italia)
11 Alberto Gilardino (Bologna, Italia)
14 Stephan El Shaarawy (Milan, Italia)
17 Alessio Cerci (Torino, Italia)

Messico

Portieri
1 Guillermo Ochoa (Ajaccio, Francia)
12 José de Jesús Corona (Cruz Azul, Messico)
23 Alfredo Talavera (Toluca, Messico)

Difensori
2 Francisco Javier Rodríguez (América, Messico)
3 Carlos Salcido (UANL, Messico)
4 Diego Reyes (América, Messico)
13 Severo Meza (Monterrey, Messico)
15 Héctor Moreno (Espanyol, Spagna)
20 Jorge Torres Nilo (UANL, Messico)
21 Hiram Mier (Monterrey, Messico)
22 Gerardo Flores (Cruz Azul, Messico)

Centrocampisti
5 Jesús Molina (América, Messico)
6 Gerarso Torrado (Cruz Azul, Messico)
7 Pablo Barrera (Criz Azul, Messico)
8 Ángel Reyna (Pachuca, Messico)
11 Javier Aquino (Villarreal, Spagna)
16 Héctor Herrera (Pachuca, Messico)
17 Jesús Zavala (Monterrey, Messico)
18 Andrés Guardado (Valencia, Spagna)

Attaccanti
9 Aldo de Nigris (Guadalajara, Messico)
10 Giovani dos Santos (Maiorca, Spagna)
14 Javier Hernández (Manchester United, Inghilterra)
19 Raúl Jiménez (América, Messico)

Nigeria

Portieri
1 Vincent Enyeama (Maccabi Tel Aviv, Israele)
16 Austin Ejide (Hapoel Be'er Sheva, Israele)
23 Chigozie Agbim (Enugu Rangers, Nigeria)

Difensori
2 Godfrey Oboabona (Sunshine Stars, Nigeria)
3 Uwa Elderson Echiéjilé (Braga, Portogallo)
5 Efe Ambrose (Celtic Glasgow, Scozia)
6 Azubuike Egwuekwe (Warri Wolves, Nigeria)
12 Solomon Kwambe (Sunshine Stars, Nigeria)
21 Francis Benjamin (Heartland, Nigeria)
22 Kenneth Omeruto (Chelsea, Inghilterra)

Centrocampisti
4 John Ugochukwu (Académica de Coimbra, Portogallo)
7 Ahmed Musa (CSKA Mosca, Russia)
10 Mikel John Obi (Chelsea, Inghilterra)
13 Fegor Ogude (Vålerenga, Norvegia)
15 Michel Babatunde (Kryvbas Kryvyi Rih, Ucraina)
17 Ogenyi Onazi (Lazio, Italia)
18 Emeka Eze (Enugu Rangers, Nigeria)
19 Sunday Mba (Warri Wolves, Nigeria)
20 Nnamdi Oduamadi (Varese, Italia)

Attaccanti
8 Brown Ideye (Dinamo Kiev, Ucraina)
9 Joseph Akpala (Werder Brema, Germania)
11 Mohammed Gambo (Kano Pillars, Nigeria)
14 Anthony Ujah (Colonia, Germania)

Spagna

Portieri
1 Iker Casillas (Real Madrid, Spagna)
12 Victor Valdés (Barcellona, Spagna)
23 Pepe Reina (Liverpool, Inghilterra)

Difensori
2 Raúl Albiol (Real Madrid, Spagna)
3 Gerard Piqué (Barcellona, Spagna)
5 César Azpilicueta (Chelsea, Inghilterra)
15 Sergio Ramos (Real Madrid, Spagna)
17 Álvaro Arbeloa (Real Madrid, Spagna)
18 Jordi Alba (Barcellona, Spagna)
19 Nacho Monreal (Arsenal, Inghilterra)

Centrocampisti
4 Javi Martínez (Bayern Monaco, Germania)
6 Andrés Iniesta (Barcellona, Spagna)
8 Xavi Hernández (Barcellona, Spagna)
10 Cesc Fàbregas (Barcellona, Spagna)
13 Juan Mata (Chelsea, Inghilterra)
16 Sergio Busquets (Barcellona, Spagna)
20 Santi Cazorla (Arsenal, Inghilterra)
21 David Silva (Manchester City, Inghilterra)
22 Jesús Navas (Siviglia, Spagna)

Attaccanti
7 David Villa (Barcellona, Spagna)
9 Fernando Torres (Chelsea, Inghilterra)
11 Pedro Rodríguez (Barcellona, Spagna)
14 Roberto Soldado (Valencia, Spagna)

Tahiti

Portieri
1 Mickaël Roche (Dragon, Tahiti)
22 Gilbert Meriel (Tefana, Tahiti)
23 Xavier Samin (Dragon, Tahiti)

Difensori
4 Teheivarii Ludivion (Tefana, Tahiti)
5 Tamatoa Wagemann (Dragon, Tahiti)
8 Stephane Faatiarau (Tefana, Tahiti)
10 Nicolas Vallar (Dragon, Tahiti)
12 Edson Lemaire (Dragon, Tahiti)
14 Rainui Aroita (Tamarii Faa'a, Tahiti)
19 Vincent Simon (Dragon, Tahiti)
20 Yannick Vero (Dragon, Tahiti)

Centrocampisti
2 Alvin Tehau (Tefana, Tahiti)
6 Henri Caroine (Dragon, Rahiti)
7 Heimano Bourebare (Tefana, Tahiti)
11 Stanley Atani (Tefana, Tahiti)
15 Lorenzo Tehau (Tefana, Tahiti)
16 Ricky Aitamai (Vénus, Tahiti)
17 Jonathan Tehau (Tamarii Faa'a, Tahiti)
18 Yohann Tihoni (Roniu, Tahiti)

Attaccanti
3 Marama Vahirua (Nancy, Francia)
9 Teaonui Tehau (Dragon, Tahiti)
13 Steevy Chong Hue (Dragon, Tahiti)
21 Samuel Hnanyine (Dragon, Tahiti)

Uruguay

Portieri
1 Fernando Muslera (Galatasaray, Turchia)
12 Juan Castillo (Danubio, Uruguay)
23 Martín Silva (Olimpia Asuncion, Paraguay)

Difensori
2 Diego Lugano (Málaga, Spagna)
3 Diego Godin (Atlético Madrid, Spagna)
4 Sebastián Coates (Liverpool, Inghilterra)
13 Matías Aguirregaray (Peñarol, Uruguay)
16 Maxi Pereira (Benfica, Portogallo)
19 Andrés Scotti (Nacional, Uruguay)
22 Martin Cáceres (Juventus, Italia)

Centrocampisti
5 Walter Gargano (Inter, Italia)
6 Álvaro Pereira (Inter, Italia)
7 Cristian Rodríguez (Atlético Madrid, Spagna)
8 Sebastián Eguren (Libertad, Paraguay)
14 Nicolás Lodeiro (Botafogo, Brasile)
15 Diego Pérez (Bologna, Italia)
17 Egidio Arévalo Ríos (Palermo, Italia)
18 Gastón Ramírez (Southampton, Inghilterra)
20 Álvaro González (Lazio, Italia)

Attaccanti
9 Luis Suárez (Liverpool, Inghilterra)
10 Diego Forlán (Internacional, Brasile)
11 Abel Hernández (Palermo, Italia)
21 Edinson Cavani (Napoli, Italia)

I giocatori da seguire

I due calciatori chiave delle due squadre favorite - lo spagnolo Xavi Hernández e il brasiliano Daniel Alves - giocano entrambi nel Barcellona. Da non sottovalutare, inoltre, tre talenti provenienti dalla Premier League: il nigeriano Mikel John Obi (miglior giocatore della Coppa d'Africa 2013 e in procinto di lasciare il Chelsea) e i due rappresentanti del Manchester United (il messicano Javier Hernàndez, meglio noto come "Chicharito", e il giapponese Shinji Kagawa). Per quanto riguarda la nostra Serie A segnaliamo due giocatori che il prossimo anno potrebbero abbandonare il nostro Paese: l'uruguaiano interista Álvaro Pereira (seguito da Tottenham e Monaco) e il perno della difesa azzurra - il milanista Ignazio Abate - fortemente voluto dallo Zenit di San Pietroburgo. Passiamo a Tahiti: l'unico giocatore della squadra oceanica che può vantare un passato di buon livello (nonché il solo a vestire una maglia di un club non polinesiano) è Marama Vahirua, attualmente nel Nancy. Di seguito troverete le note biografiche e il palmarès di questi otto giocatori.

Daniel Alves (Brasile) - Difensore - Barcellona (Spagna)

Nato il 6 maggio 1983 a Juazeiro (Brasile).

CARRIERA

2001-2002 Bahia (Brasile)
2002-2008 Siviglia (Spagna)
2008-  Barcellona (Spagna)

PALMARES: 4 Supercoppe di Spagna (2007, 2009-2011), 4 Campionati di Spagna (2009-2011, 2013), 3 Supercoppe europee (2006, 2009, 2011), 3 Coppe di Spagna (2007, 2009, 2012), 2 Campionati del Nordest del Brasile (2001, 2002), 2 Coppe Uefa (2006, 2007), 2 Mondiali per Club (2009, 2011), 2 Champions League (2009, 2011), 1 Campionato di Bahia (2001), 1 Mondiale Under 20 (2003), 1 Coppa America (2007), 1 Confederations Cup (2009)

Shinji Kagawa (Giappone) - Attaccante - Manchester United (Inghilterra)

Nato il 17 marzo 1989 a Kobe (Giappone).

CARRIERA

2006-2010 Cerezo Osaka (Giappone)
2010-2012 Borussia Dortmund (Germania)
2012-  Manchester United (Inghilterra)

PALMARES: 2 Campionati di Germania (2011, 2012), 1 Coppa d'Asia (2011), 1 Coppa di Germania (2012), 1 Campionato d'Inghilterra (2013)

Ignazio Abate (Italia) - Difensore - Milan (Italia)

Nato il 12 novembre 1986 a Sant'Agata de' Goti (Italia).

CARRIERA

2003-2007 Milan (Italia)
2004-2005  Napoli (Italia)
2005   Sampdoria (Italia)
2005-2006 Piacenza (Italia)
2006-2007 Modena (Italia)
2007-2008 Empoli (Italia)
2008-2009 Torino (Italia)
2009-  Milan (Italia)

PALMARES: 1 Supercoppa d'Italia (2011), 1 Campionato d'Italia (2011)

Javier Hernández (Messico) - Attaccante - Manchester United (Inghilterra)

Nato l'1 giugno 1988 a Guadalajara (Messico).

CARRIERA

2006-2010 Guadalajara (Messico)
2010-  Manchester United (Inghilterra)

PALMARES: 2 Campionati d'Inghilterra (2011, 2013), 1 Campionato Apertura del Messico (2006), 1 InterLiga del Messico (2009), 1 Supercoppa d'Inghilterra (2010), 1 Gold Cup (2011)

Mikel John Obi (Nigeria) - Centrocampista - Chelsea (Inghilterra)

Nato il 22 aprile 1987 a Jos (Nigeria).

CARRIERA

2004-2006 Lyn Oslo (Norvegia)
2006-  Chelsea (Inghilterra)

PALMARES: 4 Coppe d'Inghilterra (2007, 2009, 2010, 2012), 1 Coppa di Lega d'Inghilterra (2007),  1 Supercoppa d'Inghilterra (2009), 1 Campionato d'Inghilterra (2010), 1 Champions League (2012), 1 Coppa d'Africa (2013), 1 Europa League (2013)

Xavi Hernández (Spagna) - Centrocampista - Barcellona (Spagna)

Nato il 25 gennaio 1980 a Terrassa (Spagna).

CARRIERA

1997-2000 Barcellona B (Spagna)
1998-  Barcellona (Spagna)

PALMARES: 7 Campionati di Spagna (1999, 2005, 2006, 2009-2011, 2013), 5 Supercoppe di Spagna (2005, 2006, 2009-2011), 3 Champions League (2006, 2009, 2011), 2 Europei (2008, 2012), 2 Mondiali per Club (2009, 2011), 2 Supercoppe europee (2009, 2011), 2 Coppe di Spagna (2009, 2012), 1 Mondiale Under 20 (1999), 1 Mondiale (2010)

Marama Vahirua (Tahiti) - Attaccante - Nancy (Francia)

Nato il 12 maggio 1980 a Papeete (Tahiti).

CARRIERA

1998-2004 Nantes (Francia)
2004-2007 Nizza (Francia)
2007-2010 Lorient (Francia)
2010-  Nancy (Francia)
2011-2012 Monaco (Francia)
2012-2013 Panthrakikos (Grecia)

PALMARES: 2 Coppe di Francia (1999, 2000), 1 Campionato di Francia (2001)

Álvaro Pereira (Uruguay) - Centrocampista - Inter (Italia)

Nato il 28 novembre 1985 a Montevideo (Uruguay).

CARRIERA

2003-2004 Miramar Misiones (Uruguay)
2005-2007 Quilmes (Argentina)
2007-2008 Argentinos Juniors (Argentina)
2008-2009 CFR Cluj (Romania)
2009-2012 Porto (Portogallo)
2012-  Inter (Italia)

PALMARES: 3 Supercoppe del Portogallo (2009-2011), 2 Coppe del Portogallo (2010, 2011), 2 Campionati del Portogallo (2011, 2012), 1 Coppa di Romania (2009), 1 Coppa America (2011), 1 Europa League (2011)

Gli "italiani"

Non tutti sanno che il campionato italiano di calcio è quello più rappresentato nella Confederations Cup 2013. Ai 22 giocatori (su 23, solo Sirigu gioca all'estero) della nostra nazionale si aggiungono altri dodici calciatori provenienti da quasi tutte le nazioni partecipanti: il brasiliano Hernanes (Lazio), i nigeriani Ogenyi Onazi (Lazio) e Nnamdi Oduamadi (Varese), la "colonia" uruguaiana composta da ben otto elementi - Walter Gargano e Álvaro Pereira (Inter), Abel Hernández e Egidio Arévalo Rios (Palermo), Diego Pérez (Bologna), Álvaro González (Lazio), Edinson Cavani (Napoli) e Martín Cáceres (Juventus) - e il giapponese Yuto Nagatomo (Inter).

La formula

Otto squadre suddivise in due gironi da quattro, con le prime due di ogni gruppo che vanno direttamente in semifinale. Di seguito troverete il calendario mentre nella gallery sono presenti le foto delle sei città ospitanti: Belo HorizonteBrasíliaFortalezaRecifeRio de Janeiro e Salvador.

Calendario Confederations Cup 2013

GRUPPO A (Brasile, Giappone, Italia, Messico)

15 giugno 2013 - 21:00 - BRASILE-GIAPPONE (Brasília)
16 giugno 2013 - 21:00 - MESSICO-ITALIA (Rio de Janeiro)
19 giugno 2013 - 21:00 - BRASILE-MESSICO (Fortaleza)
20 giugno 2013 - 00:00 - ITALIA-GIAPPONE (Recife)
22 giugno 2013 - 21:00 - ITALIA-BRASILE (Salvador)
22 giugno 2013 - 21:00 - GIAPPONE-MESSICO (Belo Horizonte)

GRUPPO B (Nigeria, Spagna, Tahiti, Uruguay)

17 giugno 2013 - 00:00 - SPAGNA-URUGUAY (Recife)
17 giugno 2013 - 21:00 - TAHITI-NIGERIA (Belo Horizonte)
20 giugno 2013 - 21:00 - SPAGNA-TAHITI (Rio de Janeiro)
21 giugno 2013 - 00:00 - NIGERIA-URUGUAY (Salvador)
23 giugno 2013 - 21:00 - NIGERIA-SPAGNA (Fortaleza)
24 giugno 2013 - 21:00  - URUGUAY-TAHITI (Recife)

SEMIFINALI

26 giugno 2013 - 21:00 - 1° GRUPPO A-2° GRUPPO B (Belo Horizonte)
27 giugno 2013 - 21:00 - 1° GRUPPO B-2° GRUPPO A (Fortaleza)

FINALE 3° POSTO

30 giugno 2013 - 18:00 (Salvador)

FINALE

1 luglio 2013 - 00:00 (Rio de Janeiro)

Hyundai e Kia sponsor ufficiali

Hyundai e Kia, partner della FIFA - la federazione calcistica mondiale - dal 2002, saranno sponsor ufficiali della Confederations Cup 2013. Il colosso automobilistico coreano fornirà ben 500 vetture - 302 Hyundai e  198 Kia - che avranno il compito di trasportare squadre, dirigenti, arbitri e VIP durante l'intera manifestazione. Di seguito troverete i listini dei modelli Hyundai (Veloster, ix35 e Santa Fe) e Kia (Sportage e Sorento) in commercio in Italia presenti in occasione della rassegna.

Listini Hyundai e Kia Confederations Cup 2013

Hyundai Veloster

BENZINA
Veloster 1.6 GDI Comfort 140 CV 22.100 euro
Veloster 1.6 GDI Sport 140 CV  23.700 euro

Hyundai ix35

BENZINA
ix35 1.6 Classic 135 CV    19.990 euro
ix35 1.6 Comfort 135 CV    22.350 euro
ix35 2.0 Classic 163 CV    22.040 euro
ix35 2.0 4WD Classic 163 CV   24.040 euro
ix35 2.0 4WD Comfort 163 CV   26.400 euro

DIESEL
ix35 1.7 CRDi Classic 115 CV   21.990 euro
ix35 1.7 CRDi Comfort 115 CV   24.350 euro
ix35 1.7 CRDi Xpossible 115 CV  25.650 euro
ix35 2.0 CRDi Classic 136 CV   24.090 euro
ix35 2.0 CRDi Comfort 136 CV   26.450 euro
ix35 2.0 CRDi 4WD Classic 136 CV  26.090 euro
ix35 2.0 CRDi 4WD Comfort 136 CV  28.450 euro
ix35 2.0 CRDi 4WD Xpossible 136 CV 29.750 euro
ix35 2.0 CRDi 4WD Comfort 184 CV  29.950 euro
ix35 2.0 CRDi 4WD Xpossible 184 CV 31.250 euro

Hyundai Santa Fe

BENZINA
Santa Fe 2.4 GDI Classic 192 CV   27.900 euro

DIESEL
Santa Fe 2.0 CRDi Classic 150 CV   30.900 euro
Santa Fe 2.0 CRDi Comfort 150 CV   33.900 euro
Santa Fe 2.0 CRDi 4WD Comfort 150 CV  35.900 euro
Santa Fe 2.0 CRDi 4WD Style 150 CV  38.900 euro
Santa Fe 2.2 CRDi 4WD Comfort 197 CV  36.900 euro
Santa Fe 2.2 CRDi 4WD aut. Style 197 CV 41.400 euro

Kia Sportage

BENZINA
Sportage 1.6 GDi Active 135 CV  20.150 euro
Sportage 1.6 GDI Cool 135 CV   21.650 euro

DIESEL
Sportage 1.7 CRDi Active 116 CV  22.150 euro
Sportage 1.7 CRDi Cool 116 CV  23.650 euro
Sportage 1.7 CRDi Class 116 CV  25.650 euro
Sportage 2.0 CRDi AWD Cool 136 CV 28.000 euro
Sportage 2.0 CRDi AWD Rebel 184 CV 30.000 euro
Sportage 2.0 CRDi AWD R 184 CV  37.000 euro

Kia Sorento

DIESEL
Sorento 2.0 CRDi Class 150 CV   31.000 euro
Sorento 2.0 CRDi 4WD Class 150 CV  33.000 euro
Sorento 2.2 CRDi aut. 4WD Platinum 197 CV 41.000 euro

Calcio: Confederations Cup Brasile 2013 - La guida completa

L'opinione dei lettori