• pubblicato il 16-01-2016

Dakar 2016: Peterhansel vince con la Peugeot 2008

Successo tutto francese nel rally raid più famoso del mondo: il Leone trionfa dopo 26 anni

La Peugeot 2008 DKR ha vinto a sorpresa la Dakar 2016: a riportare la Casa transalpina sul gradino più alto del podio dopo 26 anni è stato il francese Stéphane Peterhansel, autore di una gara magistrale.

Di seguito troverete un breve riassunto della gara e i risultati e le classifiche delle quattro categorie presenti: auto, moto, camion e quad.

Dakar 2016: la classifica delle auto

La Peugeot 2008 DKR è riuscita a portare a casa la Dakar 2016 nonostante non fosse favorita: la piccola SUV francese a trazione posteriore è stata però capace di ribaltare i pronostici grazie alla guida razionale di Stéphane Peterhansel. Il driver francese ha trionfato per la 12° volta nel rally raid più famoso del mondo (sei con le moto, sei con le auto) mentre il Leone ha ottenuto la prima vittoria per un mezzo francese da quando la Dakar si disputa in Sudamerica.

1 Stéphane Peterhansel (Francia) (Peugeot) 45:22:10
2 Nasser Al-Attiyah (Qatar) (Mini)  + 00:34:58
3 Giniel de Villiers (Sudafrica) (Toyota) + 01:02:47
4 Mikko Hirvonen (Finlandia) (Mini) + 01:05:18
5 Leeroy Poulter (Sudafrica) (Toyota) + 01:30:43

Dakar 2016: la classifica delle moto

La KTM - imbattuta alla Dakar nella categoria moto dal lontano 2001 - ha dominato anche l’edizione 2016. Il vincitore, l’australiano Toby Price (al primo trionfo in carriera in questa gara), ha inoltre regalato il primo successo della storia all’Oceania.

1 Toby Price (Australia) (KTM)   48:09:15
2 Štefan Svitko (Slovacchia) (KTM) + 00:39:41
3 Pablo Quintanilla (Cile) (Husqvarna) + 00:48:48
4 Kevin Benavides (Argentina) (Honda) + 00:54:47
5 Hélder Rodrigues (Portogallo) (Yamaha) + 00:55:44

Dakar 2016: la classifica dei camion

L’unica bella notizia per l’Italia alla Dakar 2016 è arrivata grazie all’olandese Gérard de Rooy, capace di riportare l’Iveco sul gradino più alto del podio tra i camion dopo tre anni di supremazia russa.

1 Gérard de Rooy (Olanda) (Iveco)  44:42:03
2 Ayrat Mardeev (Russia) (Kamaz)  + 01:10:27
3 Federico Villagra (Argentina) (Iveco) + 01:40:55
4 Hans Stacey (Olanda) (MAN)   + 02:23:01
5 Ton van Genugten (Olanda) (Iveco) + 02:30:59

Dakar 2016: la classifica dei quad

La gara più combattuta della Dakar 2016 ha coinvolto i quad e più precisamente i due fratelli Patronelli (Marcos primo e Alejandro secondo), separati da soli cinque minuti. La Yamaha ha monopolizzato la gara occupando le prime sei posizioni: la Casa dei tre diapason è imbattuta in questa categoria dal 2009 (anno in cui sono stati ammessi in corsa questi veicoli).

1 Marcos Patronelli (Argentina) (Yamaha) 58:47:41
2 Alejandro Patronelli (Argentina) (Yamaha) + 00:05:23
3 Brian Baragwanath (Sudafrica) (Yamaha) + 01:41:53
4 Sergey Karyakin (Russia) (Yamaha) + 01:44:25
5 Jeremías González (Argentina) (Yamaha) + 02:02:08

Dakar 2016: Peterhansel vince con la Peugeot 2008

L'opinione dei lettori