Evgeny Novikov
  • pubblicato il 08-10-2013

Evgeny Novikov: dalla Russia con amore

di Marco Coletto

Storia del giovane driver moscovita: ottimo nel 2012, un po' in calo quest'anno

Evgeny Novikov è il più giovane tra i "big" del WRC 2013. Il "baby" driver russo ha mostrato ottime cose nei rally nel 2012 mentre sta un po' deludendo in questa stagione. Scopriamo insieme la sua storia.

Evgeny Novikov: la biografia

Evgeny Novikov nasce il 19 settembre 1990 a Mosca (Russia). Inizia la propria carriera nei kart ma successivamente abbandona la pista per concentrarsi sui rally: fa da navigatore al padre, a sedici anni conquista la Coppa di Russia e nel 2007 diventa vicecampione russo ed estone.

Il debutto nel Mondiale

Il debutto nel Mondiale di Novikov risale alla fine del 2007 in Gran Bretagna al volante di una Subaru Impreza (ritirato). L'anno seguente si cimenta - senza particolare successo - nel campionato Produzione (prima con una vettura delle Pleiadi e successivamente con una Mitsubishi Lancer) terminando al 13° posto in classifica generale e portando a casa un undicesimo posto assoluto (2° di categoria) in Giappone come miglior risultato.

Il passaggio in Citroën

Nel 2009 Evgeny Novikov viene chiamato nel prestigioso Junior Team Citroën: con la C4 vince qualche prova speciale ma termina una sola volta a punti (5° in Italia) e si rivela più lento dei compagni Sébastien Ogier e Conrad Rautenbach.

Andata e ritorno

Dopo un anno di assenza dalle gare Evgeny torna nel WRC con una Ford Fiesta gestita dal Team Stobart ma anche in questa occasione delude visto che non conquista neanche un punto (a differenza dei compagni Mads Østberg, Henning Solberg e Matthew Wilson).

La situazione di Evgeny Novikov migliora nel finale di stagione quando arriva due volte settimo: in Spagna con una Citroën DS3 privata e in Gran Bretagna con un'altra Fiesta del Team Abu Dhabi.

La migliore stagione

Il migliore anno (per il momento) di Evgeny è senza dubbio il 2012: con una Ford Fiesta del team M-Sport si sbarazza del compagno Ott Tänak e termina al sesto posto in classifica generale. Merito dei due secondi posti ottenuti in Portogallo e in Italia e di altri interessanti piazzamenti.

Nel 2013 Evgeny Novikov corre - sempre con la Fiesta - per il team Qatar: i suoi migliori risultati stagionali sono, per ora, i due quarti posti conquistati in Portogallo e in Argentina. Peggiori, tuttavia, di quelli del coéquipier Østberg.

Evgeny Novikov: dalla Russia con amore

L'opinione dei lettori