Sport

Formula 1 e sesso: Jacques Villeneuve scende in campo contro la… velocità

Il Campione del Mondo 1997 testimonial di una campagna contro l'eiaculazione precoce

di Marco Coletto -

Jacques Villeneuve scende in campo contro la velocità, ma solo per quanto riguarda il sesso.

Il Campione del Mondo 1997 è infatti testimonial di una campagna europea contro l’eiaculazione precoce.

Il progetto Not Just a Moment – lanciato dall’ESSM (European Society for Sexual Medicine) e rilanciato in Italia dal sito Benessecoppia.it in collaborazione con il SIAMS (Società Italiana di Andrologia e Medicina della Sessualità) e il SIU (Società Italiana di Urologia) – intende aiutare chi soffre di questa problematica molto diffusa negli uomini sotto i 60 anni.

E spesso sottovalutata.

Jacques Villeneuve, figlio di Gilles, ha ottenuto i risultati migliori in F1 nella seconda metà degli anni Novanta: 163 GP disputati tra il 1996 e il 2006, un titolo iridato nel 1997 con la Williams, 11 vittorie, 13 pole position, 9 migliori giri e 23 podi.

Per molte persone l’eiaculazione precoce è un tabù. Jacques Villeneuve ci ha messo la faccia: anche in questo è un campione.

PanoramautoTV / News

F1: il duello Villeneuve-Arnoux di Digione 1979

I giri finali del più bel Gran Premio della storia del Circus