• pubblicato il 06-02-2012

Lotus E20, l'arma segreta di Räikkönen

di Marco Coletto

La scuderia britannica (ex Renault) vuole il quarto posto nel Mondiale.

La Lotus E20 ha un solo obiettivo: conquistare il quarto posto nel Mondiale F1 2012. Per raggiungere questo traguardo la scuderia britannica motorizzata Renault (Casa che fino allo scorso anno dava anche il nome alla squadra) si affiderà a due piloti di talento, che potrebbero essere penalizzati da due anni di assenza dal Circus: il Campione del Mondo 2007 Kimi Räikkönen (primo iridato a correre per il team di Enstone dai tempi di Nelson Piquet) ed il francese Romain Grosjean (7 GP disputati nel 2009, miglior risultato un 13° posto).

La vettura, che debutterà in pista domani nei test di Jerez de la Frontera, ha un design caratterizzato da un frontale alto (con scalino, meno accentuato rispetto a quello della Ferrari F2012) e da una zona posteriore snella e aerodinamica.

Lotus E20, l'arma segreta di Räikkönen

L'opinione dei lettori