• pubblicato il 01-02-2012

McLaren MP4-27, tutti i dettagli

di Marco Coletto

Un solo obiettivo: riportare a Woking il Mondiale F1 costruttori.

Temevamo che le F1 del 2012 sarebbero state brutte a causa dei nuovi regolamenti ma la presentazione della McLaren MP4/27, la prima monoposto di vertice ad essere svelata, ci ha tranquillizzati.

L'ultima creazione di Woking ha infatti un design seducente: tradizionale nella parte anteriore, snello in quella posteriore. La vettura che debutterà in pista il prossimo 16 marzo a Melbourne sarà tuttavia molto diversa da quella mostrata oggi: in occasione della prima gara della stagione vedremo numerose soluzioni aerodinamiche (soprattutto nella coda) attualmente al riparo da sguardi indiscreti.

Tecnicamente la MP4-27 non rappresenta una rivoluzione rispetto alla MP4-26, bensì un'evoluzione della vettura capace di conquistare sei vittorie lo scorso anno. L'obiettivo di Jenson Button e Lewis Hamilton è di tornare a vincere il Mondiale Piloti ma la scuderia britannica (l'unica ad avere due driver iridati nel roster) vuole ottenere un titolo Costruttori che manca dal lontano 1998.

Il motore è sempre il 2.4 V8 Mercedes mentre i due piloti di riserva (entrambi provenienti da Oltremanica) sono Gary Paffett (in McLaren dal 2005, anno in cui è diventato campione DTM) e la "new-entry" Oliver Turvey (4° nel campionato Formula Renault 3.5 nel 2009).

McLaren MP4-27, tutti i dettagli

L'opinione dei lettori