Formula 1

F1: Alonso e Button in McLaren nel 2015

Dopo due anni la scuderia britannica tornerà ad avere due campioni del mondo in squadra: Magnussen retrocesso a terzo pilota

La McLaren affronterà il Mondiale F1 2015 con Fernando Alonso e Jenson Button: dopo due anni la scuderia britannica tornerà quindi ad avere due campioni del mondo in squadra. Contrariamente alle indiscrezioni dei giorni scorsi Kevin Magnussen verrà retrocesso a terzo pilota.

Fernando Alonso è nato a Oviedo (Spagna) il 29 luglio 1981 e ha corso in F1 con quattro team (Minardi, Renault, McLaren e Ferrari) conquistando due Mondiali (2005, 2006), 32 vittorie, 22 pole position, 21 giri veloci e 97 podi. Nella sua precedente avventura con l’équipe inglese – nel 2007 – terminò al 3° posto in classifica dietro (ma con gli stessi punti) all’allora debuttante compagno Lewis Hamilton.

Jenson Button – nato a Frome (Regno Unito) il 19 gennaio 1980 – ha gareggiato in F1 con sette Costruttori (Williams, Benetton, Renault, BAR, Honda, Brawn GP e McLaren): il suo palmarès comprende un Mondiale (2009), 15 vittorie, 8 pole position, 8 giri veloci e 50 podi.

Dopo un rapporto con Mercedes lungo venti stagioni la McLaren disputerà il Mondiale F1 2015 con motori Honda: Il legame anglo-giapponese portò tra il 1988 e il 1992 quattro titoli Piloti (tre con Ayrton Senna e uno con Alain Prost), quattro campionati Costruttori, 44 vittorie, 53 pole position, 30 giri veloci e 90 podi.


Foto

La storia delle McLaren stradali

Non esistono solo le corse nel passato e nel presente della Casa inglese.

Il mondo McLaren

McLaren 12C Spider: si scopre per andare a caccia

McLaren: abbigliamento vintage per festeggiare i 50 anni

McLaren F1 (1993): la regina del XX secolo

McLaren P1: a tutto gas sulla Nordschleife

McLaren, la crisi continua