• pubblicato il 15-05-2015

F1, cosa cambierà? Le nuove linee guida dal 2017

Tornerà il rifornimento in gara e le monoposto saranno più veloci, leggere e aggressive

Grandi novità in arrivo nel mondo della F1: dal Mondiale 2017 tornerà infatti il rifornimento in gara (abolito nel 2010) e le monoposto saranno più veloci, leggere e aggressive di quelle attuali. Queste linee guida definite dallo Strategy Group (un comitato di esperti)  - che verranno usate come base per le modifiche al regolamento del Circus - serviranno a migliorare lo spettacolo in pista ma dovranno ricevere l’approvazione della F1 Commission e del Consiglio Mondiale della FIA (Federazione Internazionale dell’Automobile) prima di poter entrare in vigore. Analizziamo nel dettaglio tutti i cambiamenti.

Pneumatici: dal 2016 le scuderie potranno scegliere due gomme da asciutto (su quattro disponibili). Non sarà più la Pirelli, quindi, a decidere quali coperture utilizzare.

Monoposto: le auto saranno da 5 a 6 secondi al giro più veloci grazie a miglioramenti aerodinamici, all’incremento della larghezza degli pneumatici e alla riduzione del peso

Rifornimento: si potrà nuovamente “fare benzina” durante la gara. Resterà però il limite massimo di carburante utilizzabile.

Motori: per incrementare il rumore e lo spettacolo verrà aumentato il regime di rotazione del propulsore.

Design: le vetture avranno forme più aggressive.

Partenza: saranno ridotti drasticamente gli aiuti elettronici a disposizione dei piloti.

F1, cosa cambierà? Le nuove linee guida dal 2017

L'opinione dei lettori