Formula 1

F1 a Goodwood 2015: le foto più belle

Numerose monoposto d'epoca hanno preso parte al Festival of Speed: scopriamole insieme

Al Festival of Speed di Goodwood – in programma dal 25 al 28 giugno 2015 – si sono viste molte auto, molti campioni e anche diverse F1.

In occasione dell’evento britannico – uno dei più rilevanti per gli appassionati di motori – è stato possibile ammirare diverse monoposto d’epoca più o meno vincenti. Di seguito troverete le foto più belle delle vetture presenti e la storia di questi modelli.

Le F1 al Festival of Speed di Goodwood 2015

1954 – Maserati 250F

La Maserati 250F ha corso dal 1954 al 1960 e ha permesso all’argentino Juan Manuel Fangio di conquistare due Mondiali F1 (1954 e 1957). Dotata di un motore 2.5 a sei cilindri in linea, ha portato a casa otto vittorie.

1955 – Connaught B

La Connaught B è una monoposto inglese che ha corso nel Mondiale F1 dal 1955 al 1959. Dotata di un motore 2.5 a quattro cilindri Alta, ha ottenuto come miglior risultato un 3° posto nel GP d’Italia 1956 con il britannico Ron Flockhart.

1965 – Honda RA272

La Honda RA272 è la prima auto asiatica della storia ad aver vinto un GP valido per il Mondiale F1 (con lo statunitense Richie Ginther in Messico). Tecnicamente evoluta per l’epoca, è dotata un motore 1.5 V12.

1966 – Lotus 43

La Lotus 43 ha corso nel biennio 1966-1967 e ha ottenuto un solo successo (con il britannico Jim Clark nel GP degli USA 1966) nell’unica gara portata a termine. Il motore, poco affidabile, è un 3.0 a 16 cilindri BRM.

1970 – Surtees TS7

La Surtees TS7 – attiva nel biennio 1970-1971 – è la prima monoposto della scuderia fondata da John Surtees (quattro volte iridato con le moto nella classe 500 – 1956, 1958, 1959, 1960 – e campione del mondo di F1 nel 1964). Dotata di un motore 3.0 V8 Ford Cosworth, ha ottenuto come miglior risultato un 5° posto nel GP del Canada 1970 proprio con Surtees alla guida.

1974 – Hesketh 308

La Hesketh 308 ha corso nel biennio 1974-1975 ed è la prima monoposto realizzata dalla scuderia britannica. Dotata di un motore 3.0 V8 Ford Cosworth, può vantare nel proprio palmarès una vittoria con il britannico James Hunt in Olanda nel 1975 e altri sei podi.

1977 – Hesketh 308E

La Hesketh 308E ha corso nel biennio 1977-1978 ed è l’ultima monoposto realizzata dalla scuderia inglese. Dotata di un motore 3.0 V8 Ford Cosworth, può vantare come miglior risultato un 7° posto ottenuto dal britannico Rupert Keegan in Austria nel 1977.

1982 – Osella FA1D

La Osella FA1D ha corso nel biennio 1982-1983 con un motore 3.0 V8 Ford Cosworth. Ha disputato 13 GP senza mai riuscire a tagliare il traguardo.

PanoramautoTV / News

Alfa Romeo 4C al Goodwood Festival of Speed 2013

Il video ufficiale

Amarsport

Lotus 72, una rivoluzione in F1

Storia di una delle monoposto più famose del Circus: ha corso per sei stagioni e ha permesso alla scuderia britannica di conquistare cinque Mondiali

Amarsport

La BMW M1 ProCar e la F1

Per due anni (1979 e 1980) la versione da corsa della supercar bavarese fu protagonista di un monomarca che coinvolse numerosi piloti del Circus

Passione F1

Quando la Acer “fece” motori per la F1

La breve vita di Lucien Bianchi

Érik Comas, fedele alla Francia

Arturo Merzario: non chiamatelo pensionato

Lotus 49: la monoposto che cambiò la F1