• pubblicato il 18-05-2012

F1: i piloti più vincenti degli anni '80

di Marco Coletto

Il Circus diventa un fenomeno mediatico grazie alla TV e ad una serie di piloti carismatici

Negli anni '80 la F1 diventa un fenomeno mediatico paragonabile al calcio. Il merito va a numerosi elementi: l'introduzione di diverse novità tecnologiche applicate in seguito alle automobili di serie (come il cambio sequenziale, portato al debutto dalla Ferrari 640 del 1989), i successi ottenuti dai motori turbo, la crescente copertura televisiva e la presenza di piloti carismatici.

Gli anni compresi tra il 1980 e il 1989 non sono tuttavia molto fortunati per l'Italia: la Ferrari conquista due titoli Costruttori ma nessun pilota presente nella nostra "top five" può vantare trascorsi nella Rossa in questo decennio e nonostante la folta presenza di driver tricolori (molti di loro più dotati di sponsor che di talento) solo Michele Alboreto sfiora il titolo iridato. Scopriamo insieme i cinque piloti più vincenti di questo periodo, sotto potrete trovare brevi biografie e palmares.

1° Alain Prost (Francia)

Nato il 24 febbraio 1955 a Lorette (Francia)

STAGIONI NEGLI ANNI '80: 10 (1980-1989)
SCUDERIE NEGLI ANNI '80: 2 (McLaren, Renault)
PALMARES NEGLI ANNI '80: 153 GP disputati, 3 Mondiali Piloti (1985, 1986, 1989), 39 vittorie, 20 pole position, 32 migliori giri, 80 podi

STAGIONI: 13 (1980-1991, 1993)
SCUDERIE: 4 (McLaren, Renault, Ferrari, Williams)
PALMARES: 199 GP disputati, 4 Mondiali Piloti (1985, 1986, 1989, 1993), 51 vittorie, 33 pole position, 41 migliori giri, 106 podi

2° Nelson Piquet (Brasile)

Nato il 17 agosto 1952 a Rio de Janeiro (Brasile)

STAGIONI NEGLI ANNI '80: 10 (1980-1989)
SCUDERIE NEGLI ANNI '80: 5 (Ensign, McLaren, Brabham, Williams, Lotus)
PALMARES NEGLI ANNI '80: 152 GP disputati, 3 Mondiali Piloti (1981, 1983, 1987), 20 vittorie, 24 pole position, 22 migliori giri, 53 podi

STAGIONI: 14 (1978-1991)
SCUDERIE: 6 (Ensign, McLaren, Brabham, Williams, Lotus, Benetton)
PALMARES NEGLI ANNI '80: 204 GP disputati, 3 Mondiali Piloti (1981, 1983, 1987), 23 vittorie, 24 pole position, 23 migliori giri, 60 podi

3° Ayrton Senna (Brasile)

Nato il 21 marzo 1960 a San Paolo (Brasile) e morto l'1 maggio 1994 a Bologna (Italia)

STAGIONI NEGLI ANNI '80: 6 (1984-1989)
SCUDERIE NEGLI ANNI '80: 3 (Toleman, Lotus, McLaren)
PALMARES NEGLI ANNI '80: 94 GP disputati, 1 Mondiale Piloti (1988), 20 vittorie, 42 pole position, 13 migliori giri, 43 podi

STAGIONI: 11 (1984-1994)
SCUDERIE: 4 (Toleman, Lotus, McLaren, Williams)
PALMARES: 161 GP disputati, 3 Mondiali Piloti (1988, 1990, 1991), 41 vittorie, 65 pole position, 19 migliori giri, 80 podi

4° Alan Jones (Australia)

Nato il 2 novembre 1946 a Melbourne (Australia)

STAGIONI NEGLI ANNI '80: 5 (1980, 1981, 1983, 1985, 1986)
SCUDERIE NEGLI ANNI '80: 3 (Williams, Arrows, Lola)
PALMARES NEGLI ANNI '80: 49 GP disputati, 1 Mondiale Piloti (1980), 7 vittorie, 3 pole position. 10 migliori giri, 16 podi

STAGIONI: 10 (1975-1981, 1983, 1985, 1986)
SCUDERIE: 7 (Hesketh, Hill, Surtees, Shadow, Williams, Arrows, Lola)
PALMARES: 116 GP disputati, 1 Mondiale Piloti (1980), 12 vittorie, 6 pole position, 13 migliori giri, 24 podi

5° Keke Rosberg (Finlandia)

Nato il 6 dicembre 1948 a Solna (Svezia)

STAGIONI NEGLI ANNI '80: 7 (1980-1986)
SCUDERIE NEGLI ANNI '80: 3 (Fittipaldi, Williams, McLaren)
PALMARES NEGLI ANNI '80: 98 GP disputati, 1 Mondiale Piloti (1982), 5 vittorie, 5 pole position, 3 migliori giri, 17 podi

STAGIONI: 9 (1978-1986)
SCUDERIE: 6 (Theodore, ATS, Wolf, Fittipaldi, Williams, McLaren)
PALMARES: 114 GP disputati, 1 Mondiale Piloti (1982), 5 vittorie, 5 pole position, 3 migliori giri, 17 podi

FOTO: Ansa

F1: i piloti più vincenti degli anni '80

L'opinione dei lettori