• pubblicato il 06-02-2013

F1 2013 - Chi è Giedo van der Garde

di Marco Coletto

Alla scoperta del nuovo pilota Caterham

Giedo van der Garde, nuovo pilota Caterham, è la quarta "new-entry" del Mondiale F1 2013 dopo Esteban Gutiérrez, Valtteri Bottas e Max Chilton. Il driver olandese sarà la seconda guida del team malese anche se a nostro avviso il suo compagno di squadra Charles Pic, pur potendo vantare una maggiore esperienza nel Circus (lo scorso anno ha corso con la Marussia), è meno talentuoso.

Giedo van der Garde nasce a Rhenen (Paesi Bassi) il 25 aprile 1985 ed è ancora oggi considerato uno dei driver più forti della storia del kart: nel 1998 si aggiudica il campionato olandese mentre nel 2002 diventa campione del mondo.

Questi risultati importanti gli permettono di passare nel 2003 alla Formula Renault 2000 e di entrare nel programma di sviluppo della Casa francese dedicato ai giovani piloti. La situazione peggiora nel 2004, quando a causa di brutte prestazioni in Formula 3 perde l'appoggio della Régie. Nel 2006 si fa sfuggire l'occasione della vita: entra nel programma di sviluppo McLaren per i giovani, corre nel team più forte (ASM) ma si ritrova sempre dietro due prestigiosi compagni di squadra: Sebastian Vettel e Paul di Resta.

Nel 2007 Giedo si cimenta nella Formula Renault 3.5 e ottiene un posto da tester in F1 con il team olandese Spyker dopo aver già firmato un contratto per lo stesso ruolo con la Super Aguri mentre nel 2008 conquista il titolo iridato della categoria in una stagione povera di talenti. Il 2009 è l'anno del debutto in GP2, nel 2011 ottiene il terzo posto nell'Asia Series e nel 2012 viene nominato test driver della Caterham.

F1 2013 - Chi è Giedo van der Garde

L'opinione dei lettori