• pubblicato il 23-03-2012

Mondiale F1 2012 - GP Malesia - Il pronostico

di Marco Coletto

Button dovrebbe portare a casa un'altra vittoria ma le Red Bull sono più vicine.

Il GP di Malesia, seconda tappa del Mondiale F1 2012, ha caratteristiche molto diverse dal GP d'Australia. Per questo motivo è improbabile ipotizzare un risultato simile a quello della scorsa settimana.

I tifosi della Ferrari, ad esempio, è meglio che si preparino ad una delusione. Le caratteristiche del circuito di Sepang penalizzano la F2012 ed è estremamente difficile che Fernando Alonso possa essere così bravo da compensare le mancanze della vettura. Ecco il nostro pronostico sulla gara.

IL PODIO

1° Jenson Button (McLaren)
Sale sul podio da quattro gare consecutive e in Malesia si è sempre trovato bene (una vittoria, una pole position e quattro podi). La McLaren dovrà fare i conti con l'usura degli pneumatici ma secondo noi la sua guida pulita gli permetterà comunque di prevalere sui rivali.

2°  Mark Webber (Red Bull)
A Sepang non ha mai vinto ma è sempre stato molto veloce. Il migliore piazzamento in griglia in Australia rispetto al compagno Vettel non è un caso isolato ma un evento che a nostro avviso si ripeterà spesso nel corso della stagione. Pare aver trovato un feeling impressionante con la vettura e qui in Malesia potrebbe dimostrarlo.

3° Sebastian Vettel (Red Bull)
Qui ha vinto le ultime due edizioni ma la pioggia prevista per tutto il week-end potrebbe scombussolare la classifica. Al momento la sua vettura sembra l'unica in grado di contrastare la McLaren ma allo stesso tempo il pilota tedesco appare meno in forma del collega australiano.

DA TENERE D'OCCHIO

Lewis Hamilton (McLaren)
Si preannuncia una gara epica: le previsioni del tempo parlano di diluvio per le giornate di venerdì, sabato e domenica e il pilota inglese ha una voglia matta di mostrare al mondo di essere tornato in forma. In carriera ha conquistato 17 GP, di cui 5 sotto l'acqua…

LA SQUADRA DA SEGUIRE

Red Bull
La guidabilità è il punto debole della RB8 ma va detto che Sepang è un circuito che privilegia più la velocità della tecnica. La monoposto austriaca, oltretutto, non è affamata di gomme (a differenza della McLaren). Su un tracciato così sono questi gli elementi che fanno la differenza.

CALENDARIO GP MALESIA

LUNGHEZZA: 5,543 km
GIRI: 56  
RECORD IN PROVA: Fernando Alonso (Renault R25) - 1'32"582 - 2005
RECORD IN GARA: Juan Pablo Montoya (Williams FW26) - 1'34"223 - 2004
RECORD DISTANZA: Giancarlo Fisichella (Renault R26) - 1h30'40"529 - 2006

VENERDÌ 23 MARZO 2012
Prove libere 1 - 03:00-04:30
Prove libere 2 - 07:00-08:30

SABATO 24 MARZO 2012
Prove libere 3 - 06:00-07:00
Qualifiche - 09:00 (Rai Due)

DOMENICA 25 MARZO 2012
Gara - 10:00 (Rai Uno/Rai Due)

Mondiale F1 2012 - GP Malesia - Il pronostico

L'opinione dei lettori